Woolton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Woolton
Sobborgo
Woolton street
Woolton street
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Nord Ovest
Contea County Flag of Merseyside.svg Merseyside
Distretto Liverpool
Territorio
Coordinate 53°22′26″N 2°51′54″W / 53.373889°N 2.865°W53.373889; -2.865 (Woolton)Coordinate: 53°22′26″N 2°51′54″W / 53.373889°N 2.865°W53.373889; -2.865 (Woolton)
Altitudine 70 m s.l.m.
Abitanti 12 921 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale L25
Prefisso 0151
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Woolton

Woolton,[1] in origine Much Woolton,[2][3][4] è un sobborgo di Liverpool. Si trova a sud del centro della città, confinando con Gateacre, Hunt's Cross, Allerton e Halewood nelle vicinanze del Metropolitan Borough of Knowsley.

Al censimento del 2011 contava una popolazione residente di 12921 abitanti.[5]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente Woolton era un villaggio autonomo e venne incorporato nella città di Liverpool in 1913. La zona veniva denominata come Uluentune nel Domesday Book, cioè "fattoria di Wulfa ".[6]

Poco dopo l'accertamento del Domesday Book, che venne terminato nel 1086, Woolton divenne parte della baronia di Halton e Widnes. Nel 1189 Giovanni, connestabile di Chester, l'affidò ai Cavalieri Ospitalieri, che la occuparono per più di 350 anni, finché non venne confiscata dalla regina Elisabetta I nel 1559. I diritti su Woolton passarono dalla regina Elisabetta a Giacomo I, che li vendette a William Stanley, VI conte di Derby. I diritti passarono quindi a Isaac Green e, attraverso la figlia di quest'ultimo, al nipote Bamber Gascoyne Junior di Childwall; attualmente sono proprietà di Robert Gascoyne-Cecil, VI Marchese di Salisbury.

Persone legate a Woolton[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Woolton Introduction, 2004. URL consultato il aprile 2013.
  2. ^ (EN) Rental of Much Woolton in (MS) in Salisbury Papers, 1658.
  3. ^ (EN) Maps of Woolton, 2004. URL consultato il giugno 2011.
  4. ^ (EN) Brief History of Much Woolton, 2004. URL consultato il giugno 2011.
  5. ^ (EN) 2011 Census: Woolton (Ward), Office for National Statistics. URL consultato il 27 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Brian Daugherty, Woolton, Liverpool. URL consultato il 15 aprile 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito