Wonderful Town

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Spettacolo teatrale}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Wonderful Town è un musical di Broadway che vinse alla sua prima performance, nel 1953, 5 Tony Awards, tra cui quello di Miglior musical.

Frutto del talentuoso compositore Leonard Bernstein, il musical viene curato per la stesura dei testi da Betty Comden e Adolph Green, e da Joseph A. Fields e Jerome Chodorov per la redazione del libretto.

Nel cast del 1953 figuravano l'attrice Rosalind Russell (che vinse il Tony come miglior attrice di musical), Edith Adams, Cris Alexander, Jordan Bentley, Dort Clark, George Gaynes ed Henry Lascoe, diretti da George Abbott con la coreografia di Donald Saddler (vincitore anch'egli nella categoria miglior coreografo).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una guida sta illustrando ad alcuni turisti la vivace e colorata Christopher Street (Greenwich Village, New York).

Entrano in scena Ruth ed Eileen Sherwood, due avvenenti sorelle che arrivano dall'Ohio a cercare fortuna nel mondo dello spettacolo. Ruth, con un carattere che la porta cronicamente ad allontanare i suoi pretendenti, vorrebbe scrivere, mentre Eileen, dotata di gran fascino e corteggiata da molti, vorrebbe fare l'attrice.

La storia vede annodarsi vari intrecci amorosi in cui Eileen è la catalizzatrice, parallelamente Ruth vede frustrato ogni tentativo di veder valorizzati i suoi scritti.

Il cuore delle due giovani si scontra nel giovane Bob Baker, che lavora in una rivista di racconti brevi; alla fine Ruth conquisterà l'amore di Bob e la notorietà grazie ad una storia su dei marinai brasiliani, protagonisti di una scatenata conga lungo Christopher Street, mentre Eileen dopo un rocambolesco episodio che la vedrà in carcere, debutterà come cantante al Village Vortex, celebrando l'amore trovato dalla sorella nel finale It's Love.

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Overture
  • Christopher Street
  • Ohio
  • Conquering New York
  • One Hundred Easy Ways
  • What A Waste
  • A Little Bit in Love
  • Pass the Football
  • Conversation Piece
  • A Quiet Girl
  • Conga
  • My Darlin' Eileen
  • Swing
  • Ohio (Reprise)
  • It's Love
  • Ballet at the Village Vortex
  • Wrong Note Rag
  • It's Love (Reprise)
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica