Woe, Is Me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Woe, Is Me
I cantanti Derek Tyler Carter e Michael Bohn in concerto nel 2011
I cantanti Derek Tyler Carter e Michael Bohn in concerto nel 2011
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Metalcore[1][2]
Post-hardcore[3]
Periodo di attività 2009-2013
Etichetta Rise Records, Velocity Records
Album pubblicati 2
Studio 2

Gli Woe, Is Me sono stati un gruppo metalcore statunitense proveniente da Atlanta, Georgia. Il gruppo si è formato nel 2009 ed è stato messo sotto contratto dalla Rise Records prima ancora di esibirsi nel suo primo concerto. L'album di debutto, Number[s], è stato rilasciato il 31 agosto 2010, entrando in classifica al numero 16 della Top Heatseekers. Il secondo album Genesi[s] è uscito il 20 novembre 2012, arrivando al 167º posto della Billboard 200. A quest'album fa seguito la pubblicazione dell'EP American Dream nel 2013. La band si è sciolta nel settembre del 2013.[1][2]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Ultima[modifica | modifica sorgente]

Ex membri[modifica | modifica sorgente]

  • Tim Sherrill - chitarra solista (2009-2010)
  • Geoffrey Higgins - chitarra solista (2009-2010)
  • Tyler Carter - voce pulita (2009-2011)
  • Michael Bohn - scream (2009-2012)
  • Ben Ferris - tastiera, scream (2009-2012)
  • Cory Ferris - basso (2009-2012)
  • Austin Thornton - batteria, percussioni (2009-2012)

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Etichetta Classifiche
US[4] US Indie[4] US Heat[4]
2010 Number[s] Rise, Velocity 16
2012 Genesi[s] 167 9 2

EP[modifica | modifica sorgente]

Videografia[modifica | modifica sorgente]

Album video[modifica | modifica sorgente]

  • 2010 - [&] Delinquents
  • 2011 - Vengeance

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Woe, Is Me in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 27 febbraio 2014.
  2. ^ a b (EN) Woe, Is Me announce they have split up, Deadpress.co.uk, 18 settembre 2013. URL consultato il 27 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Woe, Is Me breaks up, Lambgoat.com, 18 settembre 2013. URL consultato il 27 febbraio 2014.
  4. ^ a b c (EN) Woe, Is Me - Chart history, Billboard. URL consultato il 10 settembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal