Withering to death.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Withering to death)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Withering to death.
Artista Dir en grey
Tipo album Studio
Pubblicazione 2005
Durata 51 min : 14 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Visual kei
Avant-garde metal
Alternative metal
Gothic metal
Nu metal
Etichetta Firewall Division
Produttore Dir en grey
Arrangiamenti Dir en grey
Registrazione Tokyo, Giappone
Dir en grey - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2007)

Withering to death. è il quinto album del gruppo giapponese dei Dir en grey, ed è anche stato il primo ad essere pubblicato negli Stati Uniti ed in Europa.

L'album adotta un sound più marcatamente heavy rispetto alle produzioni precedenti, aprendosi a sonorità più moderne, che iniziano ad avvicinarsi anche al mercato occidentale.

Inoltre, l'album segna l'abbandono dello stile visuale visual kei in favore di uno meno appariscente e più sobrio. Sebbene nei PV di The Final e di Saku, pubblicati nel 2004, lo stile della band fosse ancora visual kei, in quello di "Kodou" , uscito con la pubblicazione dell'album, l'abbigliamento visual kei verrà totalmente abbandonato.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i testi dei brani sono stati scritti da Kyo, mentre la musica dai Dir en grey. Dopo il titolo è indicata fra parentesi "()" la grafia originale del titolo.

  1. Merciless Cult (Merciless Cult?) - 2:59
  2. C (C?) - 3:33
  3. saku (朔-saku-?) - 3:00
  4. Kodoku ni shisu, yue ni kodoku. (孤独に死す、故に孤独。?) - 3:29
  5. Itoshisa wa fuhai nitsuki (愛しさは腐敗につき?) - 4:18
  6. Jesus Christ R'n R (Jesus Christ R'n R?) - 4:03
  7. Garbage (GARBAGE?) - 2:53
  8. Machiavellism (Machiavellism?) - 3:19
  9. Dead Tree (dead tree?) - 4:54
  10. The Final (THE FINAL?) - 4:17
  11. Beautiful Dirt (Beautiful Dirt?) - 2:36
  12. Spilled Milk (Spilled Milk?) - 3:47
  13. Higeki wa mabuta wo oroshita yasashiki utsu (悲劇は目蓋を下ろした優しき鬱?) - 5:12
  14. Kodou (鼓動?) - 3:42

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale della band