WinMX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Winmx)
WinMX
Sviluppatore Frontcode Technologies
Ultima versione 3.53 (2 luglio 2004)
Sistema operativo Microsoft Windows
Genere Peer-to-peer
Licenza Freeware
(Licenza chiusa)

WinMX è un programma peer-to-peer per il file sharing. A seguito della chiusura di Napster (da cui ha emulato la tecnologia OpenNAP) è divenuto ed è stato per anni il programma, della sua categoria, più utilizzato in Italia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente utilizzava il protocollo WPNP sviluppato negli anni novanta da Frontcode Technologies. Usato soprattutto per scaricare file Mp3, fu generalmente considerato dagli utenti buono per "scovare" film e video ma insufficiente per giochi e programmi.

Dal mercoledì 21 settembre 2005 il programma non fu più disponibile sul sito di Frontcode a causa di una denuncia della RIAA (Recording Industry Association of America).

La Frontcode, che ha creato e sviluppava WinMX, ricevette una lettera dalla RIAA che, forte della sentenza Grokster, la minacciava di adire le vie legali se non avessero immediatamente smesso di erogare il loro servizio P2P, secondo la RIAA non conforme alle direttive della Corte Suprema. Nella sentenza Grokster vs MGM la Corte Suprema aveva stabilito che chiunque sviluppi un software P2P allo scopo di far soldi sfruttando la popolarità del client e le violazioni di copyright fatte dai propri utenti grazie al proprio client è esso stesso responsabile di tali violazioni e perseguibile per legge.

Probabilmente in risposta a queste minacce i server della Peer Cache come pure il sito web della compagnia (www.winmx.com) sono stati disattivati. Questo fatto ha reso impossibile a tutti gli utenti di WinMX del mondo di tornare a collegarsi alla rete di WinMX ovvero la WinMX Peer Network (WPN). Per capirne i motivi occorre comprendere il ruolo dei server Peer Cache.

WinMX permetteva di connettersi in due modalità:

  • Primaria: WinMX quando utilizza la connessione primaria cerca di contattare dei server centrali gestiti dalla FrontCode (detti server Peer Cache) e recuperare l'indirizzo di altri computer connessi tramite Connessione Primaria sulla rete WPN, per connettersi alla rete. Il server Peer Cache cercherà nella lista delle sue connessioni primarie registrate che sono attualmente sulla rete WPN e risponde alla connessione Primaria che lo ha contattato fornendole un indirizzo a cui collegarsi.
  • Secondaria: I server della PeerCache giocano un ruolo fondamentale anche per quanto riguarda la connessione secondaria di WinMX. Questa modalità è stata creata per gli utenti che viaggiano in internet con modem a 56 kbps o con la ISDN per connettersi anche loro alla rete appoggiandosi ad una connessione primaria. In tal modo saranno comunque possibili le ricerche anche se più lentamente.

Spenti i server Peer Cache (centralizzati a causa del nome DNS hardcoded nell'eseguibile), WinMX non riusciva più a connettere tra loro i vari pc, sia in modalità primaria che secondaria.

Poco tempo dopo la chiusura dei server Peer Cache, chi entrava nel sito ufficiale winmx.com riceveva il messaggio WinMX software is no longer available (il programma WinMX non è più disponibile). Chi consultava il whois su winmx.com apprendeva che la proprietà del nome di dominio non era più della Frontcode ma di una misconosciuta WinMX Technology, società con sede a Port Vila, capitale delle Vanuatu.

Attualmente[quando?], winmx.com risulta registrato dalla Moniker Privacy Services, società Statunitense con sede a Portland, OR, che si occupa della registrazioni di nomi di dominio DNS per conto di terze parti.

Per un certo periodo chi visitava il sito winmx.com veniva reindirizzato, sul sito ufficiale di Tixati, un client BitTorrent dallo stesso stile dark di WinMX nell'interfaccia.

Tecnologia attuale[modifica | modifica wikitesto]

Appena si è realizzato quello che stava succedendo un gruppo di programmatori indipendenti ha ideato e sviluppato un sistema alternativo per permettere a WinMX di tornare a funzionare sulla rete WPN. Fu pensato di indurre WinMX a contattare non più la Peer Cache della FrontCode ormai irraggiungibile ma una PeerCache 'nuova' approntata per risolvere le difficoltà di WinMX.

Attualmente[quando?] è quindi possibile collegarsi a WinMX esattamente come prima usando la patch a scelta tra quella del MxPieGroup oppure quella del WinMXGroup. Quest'ultima è stata ultimamente integrata nel file di installazione di WinMX .

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete