Windy & Carl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Windy & Carl
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Space rock
Drone music
Periodo di attività 1990 – in attività
Gruppi e artisti correlati Füxa

I Windy & Carl sono un gruppo musicale space rock proveniente dal Michigan (Stati Uniti d'America).[1][2]

Costituiti dalla bassista Windy Weber e dal chitarrista Carl Hultgren, vennero fondati da quest'ultimo durante i primi anni novanta e rimasero un duo in seguito alla dipartita dei membri Brenda Markovich e Randall Nieman che fonderà i Füxa. Il loro esordio discografico è Portal, album pubblicato nel 1993.[2][3]

Lo stile dei Windy & Carl, oltre ad essere di difficile classificazione, è incentrato sui suoni del basso e della chitarra. Le influenze del duo spaziano fra stili quali dream pop, shoegaze, krautrock, psichedelia e drone music.[2][4] Nonostante la loro musica abbia sempre mantenuto questi standard stilistici, con il passare del tempo essa divenne sempre più giocata sui suoni stratificati della chitarra e del basso. Occasionalmente le loro composizioni sono accompagnate da una tastiera o dalla voce della bassista.[4] Secondo quanto dichiarò Weber:

« La nostra musica è spaziale e trasognata, ma non è rock sotto alcun aspetto. »
(Windy Weber[1])

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

  • Portal (Ba Da Bing!, 1995)
  • Drawing of Sound (Icon, 1996)
  • Antarctica (Darla, 1997)
  • Depths (Kranky, 1998)
  • Dream of Blue (Ochre, 1998)
  • Consciousness (Kranky, 2001)
  • Dedications to Flea (Brainwashed, 2005)
  • The Dream House (Kranky, 2005)
  • Songs for the Broken Hearted (Kranky, 2008)
  • Instrumentals For The Broken Hearted (Blue Flea, 2009)
  • We Will Always Be (Kranky, 2012)

Singoli, EP, e collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Watersong/Dragonfly (Blue Flea, 1993)
  • Instrumentals EP (Burnt Hair Records, 1994)
  • Left Without Air (singolo split con i Füxa) (Blue Flea/Mind Expansion, 1995)
  • Green (singolo split con Hopewell) (Burnt Hair Records, 1996)
  • Emeralds/Fragments Of Time And Space (Enraptured, 1996)
  • Christmas Song (singolo split con Grimble Grumble) (Enraptured, 1996)
  • Crazy In The Sun (singolo split con i Silver Apples) (Rocket Girl, 1997)
  • Dream of Blue/Kate EP (Ochre, 1997)
  • Near and Far (EP split con gli Amp) (Blue Flea, 1998)
  • Antarctica (Live)/Instrumental (Live) (split da dodici giri con with Saddar Bazaar) (Earworm, 2001)
  • Untitled (split live album con i Landing (Music Fellowship, 2001)
  • Akimatsuri (Blue Flea, 2006)
  • Intelligence In Evolution (split album con Heavy Winged) (Music Fellowship, 2008)
  • You Can't Hide Your Love Forever vol. 7" (Geographic North, 2012)

Antologie[modifica | modifica sorgente]

  • Introspection (Blue Flea, 2002) (presenta tre CD includenti rarità, brani dal vivo e altre tracce)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Jim DeRogatis, Turn on Your Mind: Four Decades of Great Psychedelic Rock.
  2. ^ a b c Windy And Carl - biografia, recensioni, discografia, foto :: OndaRock
  3. ^ Windy & Carl | Biography | AllMusic
  4. ^ a b Windy & Carl
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock