Winds of Creation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Winds of Creation
Artista Decapitated
Tipo album Studio
Pubblicazione 17 aprile 2000
Durata 40 min : 46 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Death metal
Brutal death metal
Technical death metal
Etichetta Earache Records
Produttore Piotr Wiwczarek
Formati CD
Decapitated - cronologia
Album precedente
Album successivo
Nihility
(2002)

Winds of Creation è il primo album della band technical death metal polacca Decapitated, pubblicato il 17 aprile 2000 dalla Earache Records prodotto da Piotr Wiwczarek, cantante e chitarrista della death metal band polacca Vader: i 4 diciottenni polacchi riescono a sfornare un album tecnicamente innovativo, caratterizzato da una produzione potentissima e impeccabile (Earache), Vitek molleggia ritmiche con doppio pedale ad una velocità inverosimile, accompagnati dai riff quasi impossibili e brutali di Vogg, insieme al basso di Martin formano una macchina da guerra, tutto ciò con il growl grottesco di Sauron. L'album include anche la cover di Mandatory Suicide degli Slayer.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Winds of Creation" - 04:15
  2. "Blessed" - 05:08
  3. "The First Damned" - 05:49
  4. "Way to Salvation" - 03:56
  5. "The Eye of Horus" - 05:27
  6. "Human's Dust" - 04:52
  7. "Nine Steps" - 05:13
  8. "Dance Macabre" - 02:50
  9. "Mandatory Suicide" - 03:32

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Sauron (vocals)"
  2. "Vogg (guitar)"
  3. "Martin (bass)"
  4. "Vitek (drums)"
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal