Windows XP Media Center Edition

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Windows XP Media Center Edition
Logo
Il desktop di Windows XP Media Center Edition
Il desktop di Windows XP Media Center Edition
Sviluppatore Microsoft Corporation
Famiglia SO Windows NT
Modello del sorgente Closed source
Release iniziale Versione 2002 (2002)
Release corrente 5.1.2715.3011 Versione 2005 Update Rollup 2 (12 ottobre 2004)
Tipo di kernel Kernel ibrido, 32 bit
Metodo di aggiornamento Windows Update
Licenza Proprietario (MS-EULA)
Stadio di sviluppo Non è più supportato a partire dall'8 aprile 2014
Sito web Windows XP MCE 2005

Windows XP Media Center Edition, conosciuto anche abbreviato come Windows XP MCE (nome in codice Freestyle), è una versione del sistema operativo Windows XP resa ottimale per l'intrattenimento domestico (vedi note).

La caratteristica principale è l'applicazione Media Center che consente in maniera integrata la fruizione di contenuti multimediali (musica, televisione, DVD, radio), tutto controllabile con un telecomando e con un'interfaccia semplificata con scritte grandi e chiare, leggibili anche da lontano. I sistemi Windows XP Media Center Edition possono essere collegati anche ad un normale televisore oltre che a un monitor.

Media Center permette di vedere la TV o sentire la radio (solo se nel pc è installata una scheda tv/radio), di registrare i programmi TV[1], di masterizzare CD e DVD con la musica o i video in riproduzione[2], di vedere presentazioni di immagini e persino chattare su MSN Messenger con il telecomando o di accedere a contenuti a richiesta come: Rosso Alice, Radio RTL 102.5, La Gazzetta Dello Sport, Corriere Della Sera, Bow.it ed altri servizi di questo tipo (on-demand). Si può usufruire di tutti questi servizi comodamente nel salotto, persino fare shopping, con un solo telecomando.

Sono inoltre disponibili per gli utenti con Genuine Advantage dei componenti aggiuntivi per Media Center come giochi o altre utility (come il Karaoke).

Il Media Center

La shell grafica attivabile via telecomando è tuttavia solo un programma esterno, come lo è Windows Media Player. Quando essa viene chiusa il pc rimane utilizzabile come una normale macchina con sistema operativo Windows XP Professional. L'unica cosa che salta all'occhio, a shell MediaCenter chiusa, è il tema grafico. Infatti, oltre al tema Windows Classico e a Luna, in XP Media Center Edition è disponibile anche il tema Royale: un tema più fresco di Luna, con gli stessi colori, ma più sfumati e luminosi.

Questa versione di Windows può essere acquistata solamente con licenza OEM insieme ad un Media Center PC. Windows Vista Home Premium ha pari caratteristiche ed è disponibile anche in licenza per il pubblico (retail).

Windows Media Center ora è incluso in Vista, versioni Home Premium e Ultimate, con un nuovo design ed è in grado di sfruttare tutte le nuove capacità grafiche e multimediali di Windows Vista. L'unica cosa non presente nel Media Center di Vista è la possibilità di chattare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Impostazione registrazioni
  2. ^ Masterizzazione DVD

Windows XP Media Center Edition è basato su XP Professional ma ha capacità di rete ridotte rispetto a questa versione (non è possibile aggiungersi a un dominio), ed inoltre non è compatibile con la maggior parte dei dispositivi usb-midi [1] ed alcune applicazioni [2], quindi è bene informarsi su internet per verificare la compatibilità del sistema operativo (OS Operating System) per determinati programmi (software). La documentazione è reperibile cliccando qui: [3] e indirizzandosi alla voce "Posso collegare un nuovo computer che esegue Windows XP Media Center Edition 2005 a un dominio o a una rete di lavoro?".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

microsoft Portale Microsoft: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microsoft