Wilson Luís Seneme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wilson Seneme
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Nome Wilson Seneme
Federazione Brasile Brasile
Altezza 179 cm
Peso 84 kg
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2001-
2001-
Campionato Paulista
Série A
Arbitro
Attività internazionale
2006- CONMEBOL e FIFA Arbitro

Wilson Luís Seneme (San Paolo, 28 settembre 1970) è un arbitro di calcio brasiliano, internazionale dal 2006.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attivo a livello statale dal 2001, dallo stesso anno ha iniziato a dirigere in Série A. È affiliato sia alla CBF che alla FPF. Ha arbitrato in massima serie totalizzando più di 130 presenze, e ha diretto la partita di andata della finale della Coppa del Brasile 2007. Tra i suoi risultati più rilevanti negli incontri internazionali si annoverano la presenza in due edizioni della Copa Libertadores e in tre di Copa Sudamericana.[1]

Nell'estate del 2011 è chiamato a dirigere in occasione del Campionato mondiale di calcio Under-20 in programma in Colombia[2], mentre pochi mesi dopo dirige la finale di ritorno di Copa Sudamericana tra Universidad de Chile e LDU Quito[3].

Nell'aprile 2012 viene inserito dalla FIFA in una lista di 52 arbitri preselezionati per i Mondiali 2014.[4] Tuttavia un anno dopo, nel febbraio 2013, con la pubblicazione di una nuova lista aggiornata da parte della FIFA, si apprende che il nome del fischietto brasiliano è stato depennato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Referee - Wilson Luiz Seneme. URL consultato il 16-12-2010.
  2. ^ FIFA.com - FIFA U-20 World Cup
  3. ^ Diego Abal y Wilson Seneme dirigirán las finales entre la ‘U’ y Liga de Quito | CDF.cl
  4. ^ Prospective referees for the 2014 FIFA World Cup Brazil, scribd.com, 20 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]