Wilner Piquant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wilner Piquant
Dati biografici
Nazionalità Haiti Haiti
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Carriera
Squadre di club1
 ???? Don Bosco Don Bosco  ? (-?)
 ???? Aigle Noir Aigle Noir  ? (-?)
 ???? Violette Violette  ? (-?)
Nazionale
1976-1981 Haiti Haiti 9 (-10)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Wilner Piquant (4 dicembre 1951[1]) è un ex calciatore haitiano, di ruolo portiere.

Biografia[2][modifica | modifica sorgente]

Negli anni successivi al suo ritiro venne aggredito nella località haitiana di La Saline da alcuni banditi che volevano derubarlo dell'auto, venendo a seguito di ciò ricoverato in ospedale per numerose settimane. A causa di quell'aggressione Piquant soffre di atroci emicranie.

Successivamente è colpito da due ictus.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Giocò in patria tra le file del Don Bosco[2], dell'Aigle Noir[2] e del Violette. Durante il periodo di militanza con il Violette, fece parte della spedizione haitiana ai Mondiali tedeschi del 1974.[3]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha vestito la maglia di Haiti in 9 occasioni, partecipando con la sua Nazionale ai Mondiali tedeschi del 1974.[4]

Il suo esordio in Nazionale è datato 31 luglio 1976 nella vittoria haitiana per 2-1 contro le Antille Olandesi, mentre l'ultima presenza fu l'11 novembre 1981 nel pareggio dei Les Grenadiers per 1-1 contro il Messico.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Secondo alcune fonti nato il 12 ottobre 1949.
  2. ^ a b c Wilner Piquant hospitalise Haitiantreasures.com
  3. ^ HAITI Soccermond.com
  4. ^ 1974 FIFA World Cup Germany, Haiti Fifa.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]