William Villiers, II conte di Jersey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Villiers, II conte di Jersey
William Villiers, II conte di Jersey
Il conte di Jersey, con sua sorella, Lady Mary, baronessa Lansdowne.
Conte di Jersey
In carica 1711 –
1721
Predecessore Edward Villiers, I conte di Jersey
Successore William Villiers, III conte di Jersey
Altri titoli visconte Villiers
Nascita 1682
Morte 13 luglio 1721
Dinastia Villiers
Padre Edward Villiers, I conte di Jersey
Madre Barbara Chiffinch
Consorte Judith Herne

William Villiers, II conte di Jersey (168213 luglio 1721) è stato un nobile inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio di Edward Villiers, I conte di Jersey, e di sua moglie, Lady Barbara Chiffinch. Nel 1703, durante il suo Grand Tour, si recò in Italia e commissionò a Massimiliano Soldani Benzi una medaglia di bronzo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Rappresentò Kent nella Camera dei Comuni (1705-1708). Nel 1711 successe al padre nella contea.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, il 22 marzo 1704, Judith Herne (?-22 luglio 1735), figlia di Frederick Herne e Elizabeth Lisle. Ebbero tre figli:

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 13 luglio 1721.