William Henry Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

William Henry Miller (1789Craigentinny House, 1848) è stato un politico inglese.

Celebre bibliofilo, raccolse un'immensa biblioteca di libri, la maggior parte dei quali andò dispersa tra il 1916 e il 1927. Dal 1830 al 1841 fu alla Camera dei Comuni, prima con i Whig e poi con i Tory.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie