William Henry Gladstone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gladstone in una caricatura apparsa su Vanity Fair nel 1882

William Henry Gladstone (Hawarden, 3 giugno 1840Londra, 4 luglio 1891) è stato un politico britannico.

Primo figlio del quattro volte primo ministro William Ewart Gladstone e fratello di Henry Neville e Herbert John, fu membro del parlamento per vent'anni, nelle file del Liberal Party: dal 1865 al 1868 fu il rappresentante della circoscrizione di Chester, dal 1868 al 1880 di Whitby, dal 1880 al 1885 dell'East Worcestershire.

Fu anche organista, cantante e storico della musica (si occupò soprattutto dello sviluppo del canto sacro nella Chiesa Anglicana).

Ebbe anche trascorsi da calciatore, nell'Old Etonians F.C. e nella nazionale scozzese: nel 1870 giocò il primo incontro, non ufficiale, fra Scozia ed Inghilterra[1].

Ereditò dallo zio materno Stephen Glynne, morto nel 1874, i possedimenti della famiglia Glynne, tra cui anche il castello di Hawarden, che già era la casa della famiglia Gladstone da quando John Gladstone, nonno di William Henry, aveva aiutato economicamente i Glynne negli anni quaranta dell'Ottocento.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) England v Scotland. URL consultato il 28-06-2010.
  2. ^ Dictionary of National Biography, voce Sir John Gladstone