William Gull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Gull: fotografia scattata nel 1881

William Gull (Colchester, 31 dicembre 1816Londra, 29 gennaio 1890) è stato un medico britannico. Egli era il più giovane degli 8 figli, inizialmente non interessato alla medicina, fu grazie a Benjamin Harrison che egli cambiò idea.

Vita[modifica | modifica sorgente]

Si sposò con Susan Anne Dacre Lacy nel 1848 ed ebbe da lei 3 figli: Caroline Cameron, Cameron e William Cameron. Egli fu uno dei medici sospettati di essere Jack lo squartatore, alla sua morte si trovò un'enorme fortuna (per l'epoca) in denaro.

Studi[modifica | modifica sorgente]

Gull prima divenne assistente medico nell'ospedale Guy nel 1851. Nel 1858 divenne medico e rimase in quell'ospedale sino al 1871. In quell'anno ebbe la fortuna di riuscire a curare il principe del Galles, diventando medico di consulto.

Scoperte[modifica | modifica sorgente]

Nel 1873 scoprì quello che in seguito verrà chiamato ipotiroidismo.

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

I suoi lavori sono tutti effettuati durante gli anni in cui si trovava nell'ospedale, pubblicò diversi scritti sul colera, la febbre reumatica ed altro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 57395983 LCCN: n87823975

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie