William Douglas, I duca di Queensberry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coronet of a British Duke.svg
William Douglas, I duca di Queensberry
William Douglas, I duca di Queensberry in un ritratto d'epoca
William Douglas, I duca di Queensberry in un ritratto d'epoca
Duca di Queensberry
Stemma
In carica 1684 –
1695
Predecessore Titolo inesistente
Successore James Douglas, II duca di Queensberry
Altri titoli conte di Queensberry
marchese di Queensberry
Nascita 1637
Morte 28 marzo 1695
Dinastia Douglas
Padre James Douglas, II conte di Queensberry
Madre Margaret Stewart
Consorte Isabel Douglas

William Douglas, I duca di Queensberry (163728 marzo 1695) è stato un politico scozzese[1][2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

William Douglas era figlio di James Douglas, II conte di Queensberry, e della sua seconda moglie, Margaret Stewart, figlia di John Stewart, I conte di Traquair.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Egli venne nominato Consigliere Privato del sovrano per la Scozia nel 1667, Lord Justice General (1680-1682) e Lord High Treasurer of Scotland (1682-1686).

Egli venne creato inoltre Marchese di Queensberry (11 febbraio 1682) e Duca di Queensberry (3 novembre 1684), con possibilità di trasmettere i titoli ai suoi discendenti maschi. Egli si rifiutò di supportare le misure adottate da Giacomo II contro la chiesa anglicana nel 1685.

Divenne quindi Lord President of the Privy Council (1686-1689). Nel 1687 venne accusato da James Drummond, I duca di Perth di cattiva amministrazione e venne privato dei propri incarichi politici. Dal 1685 fu uno dei lords del Privy Council sia per la Scozia che per l'Inghilterra.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, nel 1657, Lady Isabel Douglas, figlia di William Douglas, I marchese di Douglas e di Lady Mary Gordon. Ebbero quattro figli:

  1. Anne Douglas (?-23 febbraio 1700), sposò David Wemyss, IV conte di Wemyss, ebbero due figli;
  2. William Douglas, I conte di March (?-2 settembre 1705), sposò Lady Jane Hay, ebbero un figlio;
  3. George Douglas (morto nell'infanzia);
  4. James Douglas, II duca di Queensberry (18 dicembre 1672-1711).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ G. E. Cokayne; with Vicary Gibbs, H.A. Doubleday, Geoffrey H. White, Duncan Warrand and Lord Howard de Walden, editors. The Complete Peerage of England, Scotland, Ireland, Great Britain and the United Kingdom, Extant, Extinct or Dormant, new ed., 13 volumes in 14 (1910-1959; reprint in 6 volumes, Gloucester, U.K.: Alan Sutton Publishing, 2000), volume X, page 694.
  2. ^ Record for William Douglas, 1st Marquess of Queensberry at www.thepeerage.com
Predecessore Lord High Treasurer of Scotland Successore Flag of Scotland.svg
Sconosciuto 1693-1686 Sconosciuto
Predecessore Lord Justice General Successore Flag of Scotland.svg
Sir George Mackenzie di Tarbat 1695-1702 James Drummond

Controllo di autorità VIAF: 48206768 LCCN: n85195862

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie