William Bemrose

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

William Bemrose (Derby, 30 dicembre 18316 agosto 1908) è stato un artista e scrittore inglese, noto sia per un manuale di intaglio del legno che per essere stato direttore di una stamperia e della Royal Crown Derby.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Bemrose nacque a Derby il 30 dicembre 1831 ed ebbe lo stesso nome del padre; era il centrale di tre maschi, cui seguì una femmina. Suo fratello maggiore Henry Howe Bemrose fu deputato e divenne baronetto nel 1897[1].

Marchi della porcellana di Derby, dal libro di Bemrose del 1898 book[2]

Andò a scuola al King William's College a Castletown nell'Isola di Man prima di entrare nell'attività di famiglia, una stamperia a Derby. William ed Henry espansero gli affari in tutta l'Inghilterra dopo il ritiro del padre nel 1857. William sposò Margarte Romana nel 1858[3]. William divenne in seguito direttore della rinata fabbrica di porcellana Royal Crown Derby, ma per tutta la vita mostrò un grande interesse per le arti e l'artigianato. Nel 1862 pubblicò quello che è ritenuto essere il primo manuale di intaglio del legno, che ebbe oltre venti edizioni. Pubblicò anche libri sull'intarsio, i collage e le rosette di carta. Nel 1870 fu co-autore di un libro sulla ceramica del Derbyshire ed infine pubblicò "Bow, Chelsea and Derby Porcelain"[2], e successivamente "Longton Porcellana Hall".

Bemrose era un pittore dilettante e presiedette la commissione della Derby Art Gallery. Raccolse pezzi d'arte e ceramiche che acquistava durante i suoi viaggi. Il suo interesse per l'arte e la scrittura culminarono in uno studio accademico su Joseph Wright of Derby che fu pubblicato dalla sua stessa casa editrice. Fu anche vicepresidente del Derby Sketching Club e membro del Derby Archaelogical Society, oltre ad aver preso parte all'organizzazione di un orfanotrofio e aver servito diciassette anni nei 1st Derby Volunteers[3].

Nel 1901 la sua prima moglie morì: con lei aveva avuto cinque figli e una figlia. Due anni dopo sposò Lilian, la vedova del proprietario di un giornale locale. Bemrose morì a Bridlington il 6 agosto 1908, ma fu sepolto a Derby. [3] La società di stampa iniziate da William Bemorose senior nel 1826 continuò ad esistere a Derby fino a raggiungere i 1.500 dipendenti, per poi cessare le attività a giugno 2010[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bemrose, Sir Henry Howe in list of M.P.s at LeighRayment, accessed 23 July 2011)
  2. ^ a b William Bemrose, Bow, Chelsea, and Derby Porcelain, London, Bemrose & Sons, Ltd., 1898, vi.
  3. ^ a b c Dictionary of National Biography
  4. ^ Firm founded in 1826 by William Bemrose in ThisIsDerbyshire, 22 giugno 2010. URL consultato il 23 luglio 2011.
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie