William Alexander, I conte di Stirling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Alexander

William Alexander (1570 circa – Menstrie, 12 settembre 1640) è stato uno scrittore e colonizzatore scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il primo Earl of Stirling. Figlio di Alexander Alexander e Marion, la figlia di Allan Couttie.[1]

Il primo insediamento scozzese documentato nelle Americhe fu nel 1621 in Nuova Scozia. Il 29 settembre 1621, la carta per la fondazione di una nuova colonia fu rilasciata dal re Giacomo VI a William Alexander.

Inoltre ha scritto alcune tragedie di stampo classico, esse nel corso dei tempi sono state pubblicate in varie edizioni (1604, 1607, 1616, 1637). La CCGS Sir William Alexander è stata chiamata in tal modo in suo onore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dictionary of National Biography, 1885-1900, Volume 01. p.275.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 51720550