Wilhelm Lexis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Busto di Wilhelm Lexis

Wilhelm Lexis (Eschweiler, 17 luglio 1837Gottinga, 24 agosto 1914) è stato un economista e statistico tedesco.

Contribuì notevolmente alla statistica teorica, alle scienze economiche, agli studi della popolazione e alla sociologia; gli si attribuisce inoltre l'invenzione di uno schema grafico per fenomeni demografici, che da lui prende il nome di diagramma di Lexis.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1859 si laurea all'Università di Bonn. Comincia con la matematica e la fisica. Dopo un breve periodo nei laboratori di Bunsen si recò a Parigi a studiare scienze sociali. Nel 1872 insegna alla cattedra di economia di Strasburgo. Nel 1874 diventa professore di geografia, etnologia e statistica all'Università di Dorpat. 1876 professore di economia a Friburgo in Brisgovia e nel 1884 a Breslavia. Nel 1887 diventa professore di scienze politiche a Gottinga dove rimase fino alla sua morte nel 1914.

I più importanti contributi alla statistica avvennero tra il 1876 e il 1879. Insoddisfatto dell'abituale accettazione acritica dell'ipotesi di omogeneità del campione (ipotesi fatta spesso da Quételet e i suoi allievi) Lexis descrive una statistica Q (detta oggi Indice di Lexis e usata in parte modificata) per testare l'ipotesi e dimostrando così che spesso non è verificata.

    Σmi=1(pi-π)²/m
Q = ------------------
    π(1-π)/n
N = m n
π = Σijpij/N
pi = ΣjXij/n

Con Xij campioni indipendenti Bernoulliani con probabilità di successo pij dove ogni i di Xij rappresenta un campione della sottopopolazione i.

La distribuzione teorica di D = √E(Q) è

<1 (dispersione subnormale) per pij≡pj (poissoniana)
=1 (normale) per pij≡p (bernoulliana)
>1 (supernormale) per pij≡pi (lexiana)

Oggi si usa

    Σmi=1(pi-π)²/m
Q = ------------------
    Π(1-Π)/n

dove

Π = ΣijXij/N

e (come prima)

N = m n
π = Σijpij/N

Scritti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 37050900 LCCN: n82103158