Wilhelm Hofmeister (designer)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wilhelm Hofmeister (19121978) è stato un designer tedesco.

Notizie biografiche[modifica | modifica sorgente]

Vista del cosiddetto "Hofmeister-Knick"

Wilhelm Hofmeister è noto per la sua incisiva attività alle dipendenze della Casa automobilistica tedesca BMW, dove copre il ruolo di direttore del design per 15 anni (dal 1955 al 1970) per poi uscire dall'azienda nel 1977 [1] (anno prima della sua morte). Dalla sua matita sono usciti modelli storicamente molto importanti per la Casa, come la BMW 1500 (realizzata insieme a Giovanni Michelotti) [2]. Proprio su questo modello, Hofmeister ha introdotto un elemento stilistico ripreso poi dai designer che ne hanno proseguito l'opera: l'Hofmeister-Knick.

Hofmeister-Knick[modifica | modifica sorgente]

Hofmeister-Knick (il ricciolo di Hofmeister) è una particolare angolatura della parte posteriore bassa del finestrino laterale posteriore, dovuta ad un accentuato piegamento in avanti della parte inferiore anteriore del montante "C" (quello posteriore) dell'automobile, uno sorta di vezzo stilistico che sarebbe poi stato adottato sulla maggior parte dei modelli BMW, anche i più recenti. Altra scelta stilistica molto vicina all'Hofmeister-Knick è il Saab hockey stick.

Erede di Wilhelm Hofmeister fu Paul Bracq ed in seguito Claus Luthe.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) designers bmw su bmwism.com
  2. ^ storia del design bmw su virtualcar.it