Wilhelm Gerhard Walpers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wilhelm Gerhard Walpers (Mühlhausen/Thüringen, 26 dicembre 1816Berlino, 18 giugno 1853) è stato un botanico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò alle Università di Greifswald e Breslavia, ottenendo la sua abilitazione nel 1848 a Berlino. Morì nel 1853 a causa di una ferita autoinflittasi con un colpo di arma da fuoco. [1] La sua opera principale è stata Repertorium botanices systematicae, sei volumi tra il 1842 e il 1847 ed altri tre dal 1848 al 1853 con il titolo Annales botanices systematicae, che venne terminata dopo la sua morte dal botanico Carl Müller tra il 1857 e il 1871.

Altra sua opera è Animadversiones criticae in Leguminosas Capenses Herbarii Regii Berolinensis, del 1839.

Il genere Walpersia Harv. è stato così denominato in suo onore ed è un sinonimo di Phyllota (DC.) Benth.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) biography of Walpers @ Allgemeine Deutsche Biographie
  2. ^ (EN) JSTOR Global Plants Walpersia
  3. ^ (EN) GRIN Taxonomy for Plants Walpersia Harv.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Encke, Buchheim & Seybold: Zander Handwörterbuch der Pflanzennamen; 13. Aufl. 1984, Eugen Ulmer Verlag, Stuttgart ISBN 3-8001-5042-5
  • Ernst Wunschmann, Walpers, Wilhelm Gerhard in Allgemeine Deutsche Biographie (ADB), Band 40, Duncker & Humblot, Leipzig 1896, S. 769 f.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Walp. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Wilhelm Gerhard Walpers.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.