Wilhelm Fliess

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freud e Fliess negli anni 1890

Wilhelm Fliess (Arnswalde, 24 ottobre 1858Berlino, 13 ottobre 1928) è stato un chirurgo tedesco.

Otorinolaringoiatra, incontra Sigmund Freud nel 1887. Convinto sostenitore della bisessualità innata, operò una delle pazienti di Freud, Emma Eckstein.

Nel 1904, dopo quindici anni di scambi epistolari, i rapporti con lo psicoanalista austriaco sono irrimediabilmente compromessi: Fliess accusa Freud di aver condiviso con Otto Weininger il risultato delle sue scoperte.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Il ritmo della vita, 1906

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sigmund Freud, Lettere a Wilhelm Fliess (1887-1904), Bollati Boringhieri, 2008.
  • (EN) Fliess, Wilhelm in The Edinburgh International Encyclopaedia of Psychoanalysis, Londra, Edinburgh University Press, Edinburgh.
  • (EN) Martin Gardner, The Numerology of Dr. Fliess in Mathematical Carnival, 1992, pp. 150-160.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie