Wildstrubel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wildstrubel
Engstligenalp und Wildstrubel.jpg
Il Wildstrubel e Engstligenalp dal versante nord di Adelboden
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Vallese Vallese
Berna Berna
Altezza 3.243 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°24′01″N 7°31′43″E / 46.400278°N 7.528611°E46.400278; 7.528611Coordinate: 46°24′01″N 7°31′43″E / 46.400278°N 7.528611°E46.400278; 7.528611
Data prima ascensione 11 settembre 1858
Autore/i prima ascensione Leslie Stephen e T. W. Hinchliff con guida Melchior Anderegg
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Wildstrubel
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Bernesi
Sottosezione Alpi Bernesi
in senso stretto
Supergruppo Catena Wildhorn-Wildstrubel
Gruppo Gruppo Wildstrubel-Lohner
Sottogruppo Gruppo del Wildstrubel
Codice I/B-12.II-F.15.a

Il Wildstrubel (3.243 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Bernesi. Si trova a cavallo tra il Canton Vallese ed il Canton Berna.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Wildstrubel è formato da tre distinte vette tutte di altezza simile:

  • la vetta occidentale (3.243,5 m), chiamata Lenkerstrubel
  • la vetta centrale (3.243,5 m)
  • la vetta orientale (3.242,6 m), chiamata Adelbodnerstrubel o Grossstrubel

Queste tre vette formano una cresta lunga 3,5 km. Il monte ospita il ghiacciaio della Plaine Morte.

A nord e a ovest i pendii del Wildstrubel sono ripidi e si affacciano rispettivamente sulle località turstiche di Lenk e Adelboden; lungo il versante sud-est si estende il ghiacciaio del Wildstrubel da Lämmerenalp a Daubensee. Sul versante meridionale si estende il ghiacciaio della Plaine Morte.

La cima che si staglia a nord-est del Lenkerstrubel è il Ammertenhorn (2.666 m.).

L'intero massiccio del Wildstrubel è una zona carsica con significativi sbocchi visibili. Due sogenti importanti e spettacolari scaturiscono dai piedi del massiccio: la sorgente del Simme dalle Siebenbrunnen (Sette Fontane), in località Retzliberg sopra Lenk e la Liène sul Rawilstausee nel Vallese da una sorgente che sgorga direttamente da una parete di roccia verticale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]