Wild Huntsman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wild Huntsman
Universo Universo DC
Nome orig. Albrecht von Mannheim
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore DC Comics
1ª app. giugno 1981
1ª app. in Super Friends n. 45
Sesso Maschio

Wild Huntsman è un super eroe dei fumetti pubblicato dalla DC Comics. Comparve per la prima volta in Super Friends n. 45 (giugno 1981), e fu creato da E. Nelson Bridwell e Romeo Tanghal.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Albrecht von Mannheim era la re-incarnazione del guerriero tedesco, a cui furono alleati un cavallo (Orkan) e un segugio (Donnershlag). La sua prima missione conosciuta fu aiutare i Wonder Twins a cercare un criminale. Come membro dei Global Guardians, gli fu più tardi fatto il lavaggio del cervello da Queen Bee di Bialya.Lui e i suoi alleati Sole Nascente e Tuatara attaccarono ognuno un avamposto neo-nazista. Huntsman e i suoi animali attaccarono e distrussero di persona un'infrastruttura appartenente all'aviazione della Nazione Ariana. Si confrontò con i membri della Justice League Animal Man e Capitan Atomo. Dopo la sconfitta, lui e i suoi animali finirono in coma.

Lui e i suoi animali furono curati nella divisione infermieristica del carcere di Belle Reve negli Stati Uniti. Al segnale di Queen Bee, lui e i suoi animali si svegliarono, distrussero una parete e fuggirono. Ritornò a Bialya e fu debitamente controllato per i piani di Queen Bee. Quando le fu chiesto perché non voleva tenere Huntsman e gli altri in Bialya, Queen Bee indicò che voleva che fossero gli altri paesi a doversi occupare della guarigione degli eroi.

Pochi anni più tardi, scomparve in battaglia con Fain Y'onia.

Wild Huntsman comparve in Red Robin n. 3.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]