Wikipedia:BarTUTTO

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il bar di Wikipedia
«Le pagine di Wikipedia sono come i figli: una volta partoriti diventano figli del mondo» – Anonimo Wikipediano

Bar completo
Indice della settimana

Not Italian? It-0? Go to the Embassy Desk!
New message? Deutsch · English · Español · Français  |  Crystal 128 reload.png Aggiorna la pagina

Gnome-colors-list-add.svg Nuova discussione

Insert redirect.png Discussione esterna

Benvenuti al bar di Wikipedia!
Benvenuti al bar di Wikipedia!
Cup-o-coffee-simple.svg

Il bar di Wikipedia è il luogo d'incontro e discussione dei wikipediani: qui si discutono argomenti di interesse generale per l'intero progetto. A tal proposito, tieni presente che:

  • il bar non nasce per risolvere conflitti; per isolare il problema e risolverlo in modo costruttivo è meglio aprire una richiesta di pareri
  • il bar non è il luogo giusto per promuovere o inserire collegamenti a procedure già molto promosse nelle pagine di servizio di Wikipedia, come voci in vetrina, voci di qualità, pagine da cancellare o elezioni di amministratori, salvo in casi inoppugnabilmente straordinari (es. cancellazioni di linee guida importanti o di template di servizio in uso per tutta Wikipedia); ricorda che molte di queste procedure sono già riportate su Il Wikipediano.

Il bar potrebbe tuttavia non essere il luogo più adatto dove porre la tua domanda: guarda dove fare una domanda per essere sicuro di ricevere la risposta più adeguata.

Discussioni in evidenza
Discussioni in evidenza

Qui sono segnalate le discussioni di interesse per tutta la comunità in corso al bar o altrove che proseguono da settimane o mesi.

Cambusa
Cambusa

Discussioni in corso
Discussioni in corso

Cerca nel Bar
Cerca nel Bar
Human-go-next.svg   

Altri luoghi dove cercare, chiedere, informarsi...
Altri luoghi dove cercare, chiedere, informarsi...
il Wikipediano il Wikipediano
Ultime notizie da it.wiki.
Domande più frequenti FAQ
Le domande più frequenti su Wikipedia.
Aiuto Aiuto
Istruzioni per l'uso di Wikipedia.
Dove chiedere Dove fare una domanda
Tutti i posti giusti dove chiedere qualcosa potendo confidare in una risposta.
Bar tematici Bar tematici
Discussioni su voci di argomenti specifici.
Embassy desk Embassy desk
Foreign visitors? Contact us!


6 luglio

Stato conservazione pesci (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
Sintesi: Nella pagina Wikipedia:Modello di voce/Animali/Pesci/Esempio manca la sezione dello stato di conservazione. (facoltativa).
La discussione prosegue in «Discussioni progetto:forme di vita#Modello di voce pesci». Segnalazione di R5b.


7 luglio

Foto delle vacanze su wikipedia


Esempio di utilizzo di Speciale:NelleVicinanze

L'estate è ormai iniziata, e come tutti anche i wikipediani si spostano in giro per il mondo. Mentre visitate posti nuovi ricordatevi che wikipedia ha comunque bisogno di voi, sia per rincicciare le voci con nuove informazioni che per completarle con le foto.

Per questa seconda cosa (le foto) vi ricordo che ci sono 3 modi per capire quali luoghi vicino a voi hanno bisogno di fotografie:

Riguardo quest'ultima opzione: volevo ricordare che funziona sia sul pc fisso che su smartphone, tablet, ecc. Vi dice quali voci di wikipedia sono localizzate vicino a voi (sempre che contengano il template {{coord}}). Potete vedere subito quali di queste voci non contengono immagini, e quali avrebbero bisogno di ulteriori/migliori immagini. Non vorrei sbagliarmi, ma c'è anche un modo per caricare subito la foto senza dover aspettare di arrivare a casa ed usare il pc.

Ovviamente non dovete usarlo solo in vacanza, quasi sicuramente vicino a dove abitate c'è qualche comune, museo o edificio che ha bisogno di una foto :) Io ho appena scoperto che vicino a me ci sono stazioni, ville, paesi, cimiteri, ecc. sprovvisti di foto, e provvederò quanto prima.

In ogni caso, buone vacanze :D Jalo 10:05, 7 lug 2014 (CEST)

Ricorderei anche che le foto scattate ad alcuni monumenti possono partecipare a Wiki Loves Monuments (sito del concorso italiano): L'elenco dei monumenti italiani fotografabili si trova QUI. Buone vacanze! -- Yiyi 12:41, 7 lug 2014 (CEST)
con l'occasione si potrebbe pensare alla traduzione di pagine come "How to take pictures for Wikimedia Commons" o le "Image guidelines". --valepert 12:58, 7 lug 2014 (CEST)
A scanso di equivoci, selfie e foto delle vostre gambe che si abbronzano non sono graditi. --Elitre 13:43, 7 lug 2014 (CEST)
Il template:richiesta immagini e' sottoutilizzato, ho proposto di unirlo alle tabelle del monitoraggio per evitare doppioni ma chi non apprezza il monitoraggio si oppone/opporrà. Non ho proposto di botolare l'avviso visto che non risolverebbe comunque il problema della categorizzazione che è completamente sballata rispetto alle tabelle di monitoraggio. Al momento quindi si deve consultare anche Categoria:Voci_monitorate_-_immagini_D e Categoria:Voci_monitorate_-_immagini_E. Insieme le pagine con il template e quelle monitorate copriranno un 20%-30% (mi immagino) delle mancanze di immagini principali. Speriamo che con i primi festival dedicati alle immagini la situazione si avvi a divenire un minimo più organica.--Alexmar983 (msg) 13:53, 7 lug 2014 (CEST)
Vi segnalo che la categoria su Commons che riguarda la città di Alcamo contiene pochissime immagini ([1]). Se vi capita di passare da lì, potete fare tantissime foto e magari scrivere qualche voce mancante (ecco qui un elenco non esaustivo: Utente:Daniele_Pugliesi/Sandbox/Alcamo). Grazie in anticipo e buone vacanze! ;) --Daniele Pugliesi (msg) 20:39, 7 lug 2014 (CEST)
Alexmar983, sarebbe certamente utile avere uno strumento per mostrare su una mappa quelle voci, fra le categorizzate "immagini E" o "immagini D", che hanno le coordinate (almeno qui in locale, idealmente anche pescate da Wikidata). Con catscan2 non riesco nemmeno a contarle... --Nemo 20:17, 8 lug 2014 (CEST)
l'unico che abbia prodotto a mia "saputa" uno strumento con una mappa di coordinate è stato Ricordisamoa, con il suo "dui" sui contributi utente poi ripreso da [2]. Non escludo che sul lungo periodo si possa fare qualcosa di simile riportando le coordinate di tutte queste tre categorie di voci su una mappa. In fin dei conti sono quelle in categoria:immagini richieste, Categoria:Voci_monitorate_-_immagini_D e Categoria:Voci_monitorate_-_immagini_E, come lo strumento di ricordisamoa sapeva estrarre le coordinate o geodata che dir si voglia di una voce modificata, non vedo perché non potrebbe farlo recuperando il codice con questi tre elenchi di voci che sono già belli e pronti.
A strafare poi SE abbiamo la carta interattiva si potrebbe sempre chiedere a ValterVB qualche altro elenco da wikidata, tipo l'elenco di località geografiche su wikidata che non hanno una categoria omonima/collegata su wikimedia commons, che non è proprio la stessa cosa, ma è comunque indice di una carenza strutturale (se ci fossero più immagini, i dati certamente sarebbero meglio organizzati su commons)
C'era anche una carta che mi aveva mostrato ValterVB a suo tempo con tutti i geodata penso delle entries di commons o di wikidata che mostrava le aree meno dense, ma ci vorrebbe una risoluzione e una maggiore reattività. Sempre sragionando ignoro come sia il collegamento open street maps - geodata di commons ma sul lungo periodo si dovrebbe passare da là. --Alexmar983 (msg) 21:02, 8 lug 2014 (CEST)

Variazione categoria disambigue (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
La discussione prosegue in «Discussioni_aiuto:Disambigua#Da_Disambigua_a_Disambigue». Segnalazione di Superchilum.


8 luglio

9 luglio

10 luglio

D, L, U, T... sono Template di avviso voci‎? (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
La discussione prosegue in «Discussioni_categoria:Template_di_avviso#Template_da_categorizzare_diversamente». Segnalazione di Cpaolo79.

codice NED vs NLD


In seguito a questa discussione si sta procedendo con gli opportuni cambiamenti. Noto però che ci sono delle ambiguità nelle compilazioni dei campi di vari template, ossia alcuni usano il codice ISO NLD, altri come il {{Naz}} usano NED. Che fare? Quale bisogna direzione seguire se si vogliono uniformare le cose? --Umberto NURS (msg) 15:28, 10 lug 2014 (CEST)

Difficile determinare l'entità del problema, con un generico "alcuni/altri", soprattutto considerando che l'unico esempio fornito, il Naz, è proprio fatto sufficientemente bene da non dare alcun problema particolare: come la sua documentazione riporta esplicitamente, esso accetta sia i codici ISO (NLD) che FIFA (NED) ({{Naz/NED}} è, in effetti, un mero redirect a {{Naz/NLD}}).
Personalmente mi sentirei di concordare con le indicazioni di massima di quel template: preferire l'ISO ogniqualvolta possibile. Quanto poi ciò sia fattibile andrebbe stabilito caso per caso, template alla mano. -- Rojelio (dimmi tutto) 15:44, 10 lug 2014 (CEST)
Ma NED non è un codice del CIO? A parte questo, il problema si pone quando un utente pensa che ci vada NED e l'altro NLD. Un fresco caso concreto è questo edit che è stato fatto proprio per uniformare il codice con quello di altri template nella pagina, ma NLD in quel caso era corretto. Lo so che i template sono fatti per prevedere i possibili errori, ma chi non lo sa magari rischia d'essere coinvolto in piccole edit war per nulla. --Umberto NURS (msg) 23:36, 10 lug 2014 (CEST)
Il caos è generato dalle autorità sportive che, in barba all'esistenza dell'ISO, si inventano codici diversi. Io direi che l'ISO dovrebbe essere predominante ed il FIFA/CIO essere solo ed esclusivamente redirect. --HYPшЯGIO(attenti all'alce mascarato) 23:50, 10 lug 2014 (CEST)
Riformulo la domanda: visto che come pensavo è l'ISO che ha "precedenza", nelle voci bisogna sempre preferire NLD? Non parlo di come lavorano i template, ma di ciò che viene effettivamente scritto nelle voci. --Umberto NURS (msg) 00:26, 11 lug 2014 (CEST)
Non mi riferisco solo a questo caso (vedi qui, secondo me si dovrebbe sempre utilizzare l'ISO tranne solo in casi specifici, quali ad esempio il template nazionale di calcio che prevede il codice FIFA. Comunque il problema edit war non è secondario e penserei a qualcosa tipo testo nascosto che esorta a mantenere il codice ISO.--HYPшЯGIO(attenti all'alce mascarato) 07:11, 11 lug 2014 (CEST)

Uso del template references (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
La discussione prosegue in «Discussioni template:References#Uso_del_template». Segnalazione di L'inesprimibile nulla.

Sette lunghi anni


Cari amici Wikipediani, ho appena fatto questo edit: [3], con il quale ho "scancellato" (con l'accetta) circa 5 KB di roba. Mi raccomando, guardate bene cosa c'era prima nella voce: [4]. Sapete da quanto tempo ci tenevamo questa roba nell'enciclopedia? Da ben sette, dico 7, lunghi anni. Qualcuno aveva segnalato qualcosa nella talk... quattro anni fa! E dire che sei anni fa era stata fatta anche un'integrazione di cronologie... e anche altra gente, ne era passata, da quelle parti...

Amici cari, lo so che in questo momento sto facendo il professorino antipatico, ma mi ci metto anche io nel mezzo: passiamoci tutti una mano per la coscienza. Quando passiamo ad aggiustare l'apostrofo, la categoria o il link, diamo uno sguardo a quello che ci stiamo lasciando dietro... Vale per tutti: se non sappiamo bene cosa fare, magari una segnalazione a un progetto, ad un utente competente... non possiamo portarci dietro roba del genere. Scusatemi, grazie. --Retaggio (msg) 22:19, 10 lug 2014 (CEST)

posso capire il fastidio di Retaggio dato che in passato pure io sono certe volte rimasto letteralmente senza parole di fronte a voci che versavano in stato più o meno pietoso (oppure voci in cui veniva rimossa qualche sezione terribile e poi trascorso qualche mese o anno le informazioni sbucavano di nuovo nella stesse pagine). a parte rimboccarsi le mani, tempo permettendo, non vedo molte soluzioni.
in passato ho partecipato a molte discussioni relative al Progetto:Qualità, al monitoraggio e ai festival della qualità. amareggiato come Retaggio faccio sommessamente notare che migliorare la qualità del progetto non significa solo dare i voti (o le stelline) alle voci, o rimuovere determinate pagine da una categoria. non voglio sminuire chi si dedica a queste importanti attività, ma ricordo che leggere il prodotto che noi forniamo al resto del mondo riveste sicuramente un ruolo importante nel miglioramento di Wikipedia come Progetto (con la P maiuscola). altrimenti rischia di diventare un insieme di orticelli dove, oltre a bellissimi fiori, possono crescere indisturbate le erbacce... --valepert 23:08, 10 lug 2014 (CEST)
Per quanto questi casi fanno sempre scalpore, penso che comunque con recenti festival/ego (tipo voci non editate da più tempo, voci anonime intonse, voci poco editate, etc...) molte voci critiche siano state scovate e in un modo o nell'altro sistemate. Poi qualcosa rimane sempre, e non sempre si hanno gli strumenti cognitivi o almeno il "sesto senso" per capire che qualcosa non va.--MidBi 23:34, 10 lug 2014 (CEST)
è un argomento problematico, la voce Lunezia l'ho sfalciata di ridondanze in più volte --93.58.53.46 (msg) 23:36, 10 lug 2014 (CEST)
Caro Retaggio, comprendo e condivido il tuo fastidio, ma agli amici che sono passati prima di te non possiamo dare colpe. Ognuno fa quel che può (magari nessuno di loro ha avuto il tempo di leggersi tutta la voce).
Tuttavia non demoralizziamoci! Negli ultimi anni stiamo raschiando tutte le muffe di Wikipedia. Date un'occhiata a tutti questi elenchi che stiamo automatizzando dagli EGO. Magari adottate il vostro preferito :-) Testi come quelli ahimé sono ancora fuori dalla nostra portata ma tutto ciò che è schematizzabile in qualche proprietà lo stiamo trovando. --AlessioMela (msg) 23:43, 10 lug 2014 (CEST)
Probabilmente ci sono parecchie voci in condizioni simili, magari scritte quando c'erano meno utenti per controllare e minore pretesa di fonti, solo che sono state scritte da utenti che hanno abbandonato wiki (o che ora si curano di voci completamente diverse e le prime neppure le hanno piu' negli osservati) e nessuno le "revisiona". Se i progetti fossero piu' attivi e controllassero periodicamente lo "loro" voci probabilmente il problema sarebbe minore, ma ormai mi sembra che anche molti progetti siano ormai frequentati solo da 4 gatti... --Yoggysot (msg) 05:38, 11 lug 2014 (CEST)
considerato che il maggior redattore della voce si chiama Terre Apuane Speciale:Contributi/Terre_Apuane direi di verificarne tutti i contributi. Non me ne occupero' di sicuro, la mia lista di osservati speciali comprende 28 634 pagine... --Rago (msg) 08:32, 11 lug 2014 (CEST)
Retaggio hai perfettamente ragione, condivido il tuo fastidio per una voce rimasta in quello stato per lungo tempo, ma credo che, considerando che WP è una enciclopedia aperta e chiunque può metterci le mani (e ce le mette, eccome se ce le mette....) siete/siamo fin troppo bravi e garantire l'attuale livello qualitativo globale. Per quanto riguarda il fatto che in molti ci sono passati senza sistemarla, è vero ma il tempo è quello che è per tutti. Ad esempio io mi dedico principalmente alle disambigue, spesso entro in una voce solo per sistemare un link, e non leggo quasi mai tutta la voce, anche perchè spesso non ho le competenze per valutarla. Sarebbe giusto che mi dedicassi di più a questa attività? Forse si, ma penso che alla fine sia importante il contributo di tutti, in qualunque direzione sia, purchè porti al miglioramento della qualità di WP. Buona giornata a tutti. --Adigama (msg) 09:35, 11 lug 2014 (CEST)
A volte leggo la voce e rimuovo, a volte leggo e metto un avviso, a volte leggo e scrivo in discussione, a volte leggo ma osservo la cat in generale e mi perdo da quelle parti con problemi piu' gravi, a volte leggo e scrivo al progetto, a volte ritorno e ri-linko la discussione al progetto, a volte leggo una parte, a volte correggo solo una cosa, a volte rimuovo un avviso, a volte metto l'arg a un avviso, a volte metto una fonte in un punto ma non leggo il resto della voce, a volte leggo e correggo l'ortografia e valuto, a volte leggo e valuto ma mi dimentico dell'ortografia, a volte ri-valuto (e quindi si presume ri-leggo), a volte studio la crono e ricavo modelli di EGO per voci potenzialmente critiche, a volte contatto l'autore etc etc... e non so dire a priori cosa mi spinga a fare una cosa o l'altra se non il tempo che ho a disposizione in quell'intervallo di tempo, avendo io blocchi di tempi morti di 1-15 minuti mentre lavoro, unitamente a altri fattori di conoscenza degli autori o dei progetti o dei FdQ che saranno fatti a breve.
Secondo me comunque la presenza di questi problemi dipende anche dall'avere investito per un periodo di qualche anno tutte le attenzioni su un modello sbilanciato di patrolling verso i "nuovi" contributi, che poneva eccessi di attenzione su certi aspetti ma una volta passate le forche caudine dei primi giorni lasciava le voci al proprio destino, distribuendo anche le energie in modo non mirato alla mole di contributi, che aumentava le chance di far passare roba assurda. Solo negli ultimi anni per pressione dell'esistente e per riduzione dei contributi, si è investito energia nella creazione di un retro-patrolling robusto e soprattutto composito. Quando dieci persone diverse finiscono su una voce a fare cose distinte è molto più probabile che qualcuno noti un problema, se pretendessimo la "perfezione" semplicemente ci troveremmo un una frazione di voci controllate stra-ultra-bene nel retropatrolling e una maggioranza totalmente ignorate per mancanza fisica di persone che ci finiscono sopra, che è esattamente lo scenario che è emerso due anni fa quando inziavamo a buttare roba assurda rimasta nel sistema per anni. Non a caso è proprio ora che questi casi si sono assottigliati, che si notano di più. Buffo per me notare che l'unica attività di retropatrolling (in senso generale) che prevede la lettura accurata della voce sia il monitoraggio (p.e. per mettere un arg2 se generale a volte mi basta anche l'incipit e i portali), ma è fra tutte proprio di quelle che riscuotono meno successo fuori dalla cerchia dei retro-lavorosporchisti (e dei progetti attivi, ma qua piove sul bagnato).
In particolare, quando noto un problema che nessun altro ha notato pur passando non sposto mai l'attenzione sulle persone, ma sulle dinamiche, è così che prefrisco sviluppare strategie contenitive e preventive dei problemi la coscienza funziona in ambito religioso, ma la gestione dei sistemi complessi è per me materia molto più cinica e spietata . Se ci si fa caso, la voce è stata quasi congelata per anni, su questo fronte abbiamo già preparato un EGO per voci che non hanno avuto variazioni (scorso anno), quest'anno per voci corte che hanno variazioni minime dell'ordine dei 500 byte, e mano a mano che le avremo rilette tutti passeremo a quelle che hanno avuto variazioni più grandi ma contentue rispetto alla dimensione globale come questa, oltre che voci che hanno avuto variazioni improvvise in breve tempo (qua abbiamo iniziato con EGO sperimentali di voci molto modificate nelle ultime 24 ore/7 giorni). Sulle utenze "monoscopo", abbiamo iniziato con voci di biografie e aziende limitandosi a utenze con 50 contributi (in corso), poi passaremo a tutte le voci e a utenze con 100-150 ccontributi, anche qua individuare voci pesantemente influenzate da utenze singole. Ci saremmo arrivati prima se non avessimo trovato una situazione critica in partenza con casi più evidenti da smaltire.
detto questo, ricordo che la robustezza di un sistema è la sua versatilità: possiamo individualmente scegliere la strategia che vogliamo: composita, analitica, per azione coordinate di progetto, diretta o progressiva, situazioni di emergenza o storicizzate, una voce alla volta o cluster di voci etc, si tratta solo di starein guardia che ognuna di esse ha dei difetti, quindi la loro presenza va solo modulata, e non si modula in base a criteri aprioristici ma in base alla situazione. Per esempio è normale che se le situazioni critiche calano e le finezze vengono smaltite e ritmo costante si spinga a un'azione diretta incentrata alla voce, ma si deve essere coscienti che è lo scenario mutato che riporta la strategia in augee lo scenario è mutato proprio perché si è applicata massicciamente negli ultimi tempi una strategia diversa. Quindi vantaggi e svantaggi non sono solo sempre presenti ma hanno peso diverso a secondo di come varia il contesto. --Alexmar983 (msg) 11:33, 11 lug 2014 (CEST)


11 luglio

Spostamenti di Cantoni svizzeri (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
Sintesi: Segnalo strani spostamenti di alcuni Cantoni svizzeri, nello specifico Canton Ticino e Canton Uri.
La discussione prosegue in «Discussioni_progetto:Svizzera#Spostamenti_di_Cantoni». Segnalazione di Rago.

Il "creatore di libri"


PediaPress ha annunciato che cessa la sua attività. Dal 2008 a oggi sono stati stampati solo 15000 libri contenenti le nostre voci, troppo poco per arrivare anche solo al pareggio di bilancio. A meno di trovare un partner, smetterà di operare. Ha annunciato che continuerà a essere possibile il dowloads in .pdf. Nulla so, invece, se in futuro si potranno scaricare libri di wikipedia in formato .epub. Non si potrebbero valutare forme per rilanciare e valorizzare i wikilibri in formato digitale?--Mizar (ζ Ursae Maioris) (msg) 09:01, 11 lug 2014 (CEST)

Data la natura open di wikipedia, che implica sia il working progress eterno che l'impossibilita' di usare il prodotto per guadagni pecuniari reali (essendo facilissima la competizione se venisse trovato il prodotto giusto da vendere nel mercato), credo che molti canali editoriali siano da escludere. Lo sviluppo dei testi in digitale a mio avviso può venire o da collaborazioni con istituzioni scolastiche o con istituzioni o enti interessati ad una produzione editoriale che ruoti attorno a soggetti ben precisi quali un museo, un borgo storico, un artista che ha legato il suo nome a qualcosa di ben definito, un evento in commemorazione, un archivio o una biblioteca storico, una ONLUS attiva in qualcosa di speciale oppure progetti di citizen science. Potrebbe anche essere utile vedere come sviluppare questa editoria, come follow up con i soggetti che si prestano a progetti come GLAM. <mod cattivo on> Temo che vi sia l'ostacolo che essendo quasi tutto gratuito e su base volontaria, di opportunità di mangia mangia ve ne sia poca e questo limiti i casi in cui in cui possa essere presa in considerazione <mod cattivo off>--Bramfab Discorriamo 09:49, 11 lug 2014 (CEST)
dato che ho partecipato al Progetto Wikilibri i miei 2 cents sono che il limite grosso della carta stampata è la mancanza di aggiornamenti. nonostante sia stato da sempre un sostenitore dei libri (si veda proposta del 2010), fino a 3-4 anni fa era ancora immaginabile uno scenario in cui non tutti avessero la connessione sempre disponibile. adesso con cellulari e tablet l'ultima versione di una voce è sempre disponibile (salvo sciopero dei criceti) anche se non si è davanti il computer.
è un peccato ricevere questo annuncio (un link c'è?) dato che con il materiale di Wikipedia (e dei progetti fratelli) si può pensare a fruizioni non banali del contenuto, diverse dalla navigazione dell'ipertesto a là xkcd. --valepert 10:08, 11 lug 2014 (CEST)
@Valepert La mia è forse una indiscrezione tratta da una email. Chiederò appena posso, il permesso di diffonderla dalla mail list dove l'ho letta.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (msg) 10:31, 11 lug 2014 (CEST)
Potete vedere l'annuncio qui. Intanto che raccolgo altre info, vedete la talk di Aiuto:Libri dove linkai tempo fa il sito sul quale si può già testare la nuova funzione per creare PDF sviluppata da WMF. --Elitre (WMF) (msg) 12:52, 11 lug 2014 (CEST)
@Valepert Non concordo con la tua asserzione che il problema di disporre di testi off-line sia superato. Piccolo esempio concreto: in Lombardia grazie al programma regionale generazione web nelle scuole superiori con il prossimo settembre si aggiungeranno altri 70.000 tablet (o dispositivi similari) a quelli già in dotazione dagli scorsi anni. Però la connessione a banda larga è tuttora una chimera nella maggior parte degli istituti.
Magari il comune di Cinisello Balsamo ha provveduto, quello di Sesto San Giovanni che è solo dall'altra parte della stessa strada, no. Faccio poi il solito esempio: un professore potrebbe trovare più utile consigliare un wikilibro sulla metrica latina, piuttosto che far inseguire le singole voci dell'enciclopedia. Il tutto poi diventa più evidente se si rendono facilmente accessibili in formato epub i testi dei classici della letteratura. Qualche esempio, ancora tutto da correggere, lo vedi in Wikilibri.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (msg) 14:22, 11 lug 2014 (CEST)
Non puoi prendere come esempio i 70.000 tablet per dimostrare l'utilità dei libri di carta. Anche se fornire ad uno studente un tablet ed un libro cartaceo sia una stupidata che in Italia potrebbe succedere :) Mi sa che concordo con vale Jalo 14:31, 11 lug 2014 (CEST)
Probabilmente non mi sono spiegato bene o non sono stato capito. Il tema, che pongo dal mio primo post, è quello di far mantenere la funzione creatore di libri per puntare sugli .epub, soprattutto con quelli con contenuti adatti ad un uso didattico, ad esempio, anche da parte delle classi che saranno dotate dei 70.000 nuovi tablet. Se poi qualche professore consiglia i Promessi Sposi, piuttosto che il Decameron, tratti da wikisource e il relativo commento tratto da wikipedia, wikibooks ecc oltre alla versione ebook, si può pensare ad una versione su carta. Probabilmente se la scuola si convenziona con un centro stampa locale dotato del macchinario adatto, il prezzo di costo potrebbe essere enormemente più basso sia delle copie stampate a Magonza, sia di quelle della stampante domestica--Mizar (ζ Ursae Maioris) (msg) 14:45, 11 lug 2014 (CEST)

Anche se ancora non ho avuto occasione di chiedere le info che mi servono, sembra che sia stato già precisato che a scomparire adesso è solo l'opzione per ricevere il libro stampato. --Elitre (WMF) (msg) 18:50, 11 lug 2014 (CEST)

@Elitre Grazie. Buone notizie. In fondo di tutte le funzioni, la stampa fatta aMagonza era la meno importante. Poi ripensare a cosa effettivamente possano servire i libri di wikipedia e come rilanciarli è un discorso complesso che si può fare con calma.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (msg) 20:19, 11 lug 2014 (CEST)
mescolare il discorso epub con il discorso libri (stampati) secondo me confonde un po' le acque. l'epub anche se è disponibile offline, richiede un supporto elettronico adatto, il libro cartaceo no. dell'epub si può creare la versione 2.0 (e quella 1.99 e giù a scendere) in caso sia necessari aggiornamenti più o meno rilevanti del contenuto del testo. su carta si può fare come le vecchie enciclopedie che facevano i volumi di aggiornamento :) (a meno di non voler imitare Art Attack e modificare il testo con forbici e colla :D).
la proposta del 2010 l'ho citata perché appunto certe cose (e i bibliofili wiki[ped|sourc]iani potranno confermarmelo) rendono meglio su un supporto consistente in "un insieme di fogli [...] delle stesse dimensioni rilegati insieme in un certo ordine e racchiusi da una copertina" (cit.). non a caso lo screen reading è diventato oggetto di studio per via di differenze con il buon vecchio libro cartaceo. --valepert 20:34, 11 lug 2014 (CEST)

Jimbo Wales nel Comitato consultivo per il diritto all'oblio (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
Sintesi: Jimmy Wales è uno dei membri del comitato riunito da Google riguardo al "diritto all'oblio".
La discussione prosegue in «Wikipedia:Bar/Discussioni/Google_e_diritto_all%27oblio#Advisory_Council». Segnalazione di valepert.


12 luglio