Wikimania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il logo di Wikimania

Wikimania è una conferenza per gli utenti dei progetti Wikimedia. La conferenza è organizzata ogni anno in una città diversa, dopo un processo di candidatura, da parte di un gruppo locale ed è sostenuta dalla Wikimedia Foundation. I temi e le discussioni riguardano i progetti della Wikimedia Foundation, il software libero, la diffusione della conoscenza libera e gratuita e i diversi aspetti sociali e tecnici che si riferiscono a questi argomenti.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

La seguente tabella elenca tutte le edizioni di Wikimania già svolte o future:

Conferenza Data Luogo Continente Partecipanti Contenuti multimediali
Wikimania 2005 5-7 agosto Germania Francoforte, Germania Europa 380[1] Presentazioni e video
Wikimania 2006 4-6 agosto Stati Uniti Cambridge, Stati Uniti d'America America settentrionale 400[2] Presentazioni,
audio, video ed altre presentazioni
Wikimania 2007 3-4 agosto Taiwan Taipei, Taiwan Asia 440[3]
Wikimania 2008 17-19 luglio Egitto Alessandria, Egitto Africa 650[4]
Wikimania 2009 26-28 agosto Argentina Buenos Aires, Argentina America meridionale 559[5] Presentazioni e video
Wikimania 2010 9-11 luglio Polonia Danzica, Polonia Europa Circa 500[6] Presentazioni
Wikimania 2011 5-7 agosto Israele Haifa, Israele Asia 720[7] Presentazioni
Wikimania 2012 12-15 luglio Stati Uniti Washington, Stati Uniti d'America America settentrionale 1400[8][9] Presentazioni
Wikimania 2013 7-11 agosto Hong Kong Hong Kong Asia 700[10] Presentazioni
Wikimania 2014 6-10 agosto Regno Unito Londra, Regno Unito Europa Videos
Wikimania 2015 15-19 luglio Messico Città del Messico, Stati Uniti del Messico America latina

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Wikimania 2005[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2005

La prima edizione di Wikimania si svolse in Germania, a Francoforte, presso la Haus der Jugend fra il 4 e l'8 agosto 2005. Vi parteciparono circa 380 persone[1].

La settimana della conferenza incluse anche quattro Hacking Days (dal 1 al 4 agosto), con venticinque sviluppatori che lavorarono e discussero sugli aspetti tecnici del software mediawiki e del funzionamento dei progetti Wikimedia.

I giorni principali della conferenza furono dal 5 al 7 agosto e furono impegnati interamente dalle varie presentazioni.

Fra i relatori delle conferenza spiccano Jimmy Wales, Ross Mayfield, Ward Cunningham e Richard Stallman (il quale ha parlato nell'ambito della presentazione titolata Copyright and community in the age of computer networks). La maggior parte degli eventi si è tenuta in lingua inglese, con alcune eccezioni in tedesco.

Sponsor dell'evento furono Answers.com, Socialtext, Sun Microsystems, DocCheck e Logos Group.

Wikimania 2006[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2006

Wikimania 2006 si svolse negli Stati Uniti, a Cambridge presso il Berkman Center for Internet & Society della Harvard Law School dal 6 all'8 agosto. Vi farteciparono fra le 400[11] e le 500[12] persone.

Alcuni dei relatori furono Jimmy Wales, Lawrence Lessig, Brewster Kahle, Yochai Benkler, Mitch Kapor, Ward Cunningham, e David Weinberger. Dan Gillmor tenne una non conferenza sul giornalismo partecipativo.

La conferenza plenaria di Wales (coperta da Associated Press e riportata da numerose testate in tutto il mondo[senza fonte]) fu incentrata sull'evoluzione della Wikimedia Foundation, dai primi passi fino alla complessa struttura esistente in quel momento, la frequente spinta per una maggiore qualità rispetto alla qualità, la distribuzione di Wikipedia su tutti gli OLPC, la creazione di Wikiversity e dell'advisory board approvata dal consiglio di Wikimedia e lo sviluppo del wysiwyg Wiki-WYG, reso possibile da investimenti privati di Wikia e Socialtext.

Sponsor principale dell'evento fu Answers.com, seguito da Amazon.com, Berkman Center for Internet and Society della Harvard Law School, Nokia, WikiHow, Wetpaint, Ask.com, Yahoo!, Socialtext, IBM, FAQ Farm, Elevation Partners, One Laptop per Child, e Sunlight Foundation[13].

Oltre Cambridge, anche Londra, Milano, Boston e Toronto furono candidate ad ospitare l'evento.

Wikimania 2007[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2007

Wikimania 2007 si è svolta a Taipei, Taiwan dal 3 al 5 agosto 2007[14]. Per la prima volta si è anche tenuto un corso per i volontari[15].

Oltre Taipei, anche Londra, Alessandria d'Egitto, Torino, Hong Kong, Singapore, Istanbul ed Orlando vennero candidate per ospitare l'evento[16].

I partecipanti sono stati 440[3].

Wikimania 2008[modifica | modifica sorgente]

Banner di Wikimania 2008

Wikimania 2008 si è svolta presso la Bibliotheca Alexandrina di Alessandria d'Egitto dal 17 al 19 luglio 2008. Vi parteciparono circa 650 persone[4].

Oltre Alessandria, anche Karlsruhe, Londra e Toronto sono state candidate.

La scelta di Alessandra come sede della conferenza è stata oggetto di polemiche dovute alla politica censoria e repressiva da parte dell'Egitto[17].

Wikimania 2009[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2009

Wikimania 2009 si è tenuta in Argentina, a Buenos Aires fra il 26 ed il 28 agosto 2009. Vi parteciparono in 559[5].

Vennero candidate anche Toronto, Brisbane e Karlsruhe.

Wikimania 2010[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2010

Wikimania 2010 si è svolta fra il 9 e l'11 giugno 2010 in Polonia, a Danzica, presso la Filarmonica baltica.

Le candidature di Amsterdam e Oxford ad ospitare l'evento furono scartate in favore di Danzica con un margine ristretto, facendo però sì che quella del 2010 fosse la seconda edizione di Wikimania a svolgersi in territorio europeo.

È stata la prima volta in cui ci si è concentrati sugli aspetti culturali della nazione ospitante, in particolare con un concerto dell'orchestra filarmonica nel decennale della morte del compositore Władysław Szpilman e la première del film Truth in Numbers? Everything, According to Wikipedia.

Durante la conferenza, Sue Gardner, direttore esecutivo della Wikimedia Foundation, ha dichiarato che è obiettivo della fondazione far crescere il numero di visitatori di siti Wikimedia 371 a 680 milioni al mese, nei prossimi cinque anni.

Wikimania 2011[modifica | modifica sorgente]

Logo ufficiale di Wikimania 2011

L'edizione di Wikimania 2011 si è svolta ad Haifa in Israele dal 4 al 7 agosto, con altri due giorni, il 2 ed il 3 dedicati ad incontri per gli sviluppatori. Le altre città candidate erano Montréal, New York City e Toronto.

L'edizione è balzata alle cronache dal primo giorno a causa di alcuni dichiarazioni date durante la conferenza plenaria in apertura: da esse è risultato che il numero di collaboratori nel progetto in inglese sta diminuendo; in compenso nella conferenza di chiusura tenuta dal fondatore Jimmy Wales si è notato che solo le due versioni con maggiori voci sono in debole calo di collaboratori, mentre le voci minori sono in incredibile aumento mantenendo il trend degli anni precedenti. Jimbo ha anche indicato quale sarà il futuro di Wikipedia: semplificare.

Durante questa edizione è stato inoltre assegnato il primo premio al wikipediano dell'anno vinto da Rauan Kenzhekhanuly, un utente di wikipedia in lingua kazaka, progetto che è passato in un anno da 15 a 213 contributori.

Wikimania 2012[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2012

L'edizione di Wikimania 2012 si è svolta dal 12 al 15 luglio 2012 a Washington negli Stati Uniti. Hanno partecipato circa 1400 persone da 87 paesi[18]. In parallelo si è tenuta Tech@State:Wiki.Gov, conferenza organizzata dal Dipartimento di Stato USA con tema conoscenza collaborativa e uso dei wiki nel settore pubblico[19].

Wikimania 2013[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2013

L'edizione di Wikimania 2013 si è svolta ad Hong Kong. Le altre città candidate erano Napoli, Londra, Bristol e Surakarta.

Wikimania 2014[modifica | modifica sorgente]

Logo di Wikimania 2014

L'edizione 2014 di Wikimania si terrà dall'8 al 10 agosto al Barbican Centre di Londra[20].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Wikimania
  2. ^ (EN) The Many Voices of Wikipedia, Heard in One Place. URL consultato il 19 aprile 2011.
  3. ^ a b (EN) In Taipei, Wikipedians Talk Wiki Fatigue, Wikiwars and Wiki Bucks. URL consultato il 19 aprile 2011.
  4. ^ a b (EN) James Gleik, Wikipedians Leave Cyberspace, Meet in Egypt (Alessandria d'Egitto).
  5. ^ a b Wikimania, Wikimedia.
  6. ^ Attendees - Wikimania 2010 in Gdansk
  7. ^ Wikimania 2011
  8. ^ Annual Report for Fiscal Year 2011–12, Wikimedia DC. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  9. ^ Wikimania 2012, groundreport. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  10. ^ 2013 attendance figures?, messaggio sulla mailing list wikimedia-l.
  11. ^ (EN) The Many Voices of Wikipedia, Heard in One Place. URL consultato il 19 luglio 2011.
  12. ^ (EN) The Neutrality of this Article is Disputed - Reason Magazine. URL consultato il 19 luglio 2011.
  13. ^ (EN) Wikimania 2006: Sponsors
  14. ^ Wikimania 2007
  15. ^ (EN) Volunteer training/20061209 - Wikimania 2007
  16. ^ (EN) Wikimania 2007/Bid list
  17. ^ (EN) Is there a boycott of Wikimania 2008?. URL consultato il 19 luglio 2011.
  18. ^ Nicholas Bashour, Wikimania 2012 swan song, Wikimedia website, July 17, 2012.
  19. ^ U.S. Department of State Hosts Tech@State:Wiki.Gov Conference, comunicato stampa del dipartimento di stato USA, 9 luglio 2012.
  20. ^ Wikimania 2014 Londra.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]