Wicca britannica tradizionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La wicca britannica tradizionale è il termine ombrello usato in America per raggruppare un gruppo di denominazioni wiccan originarie della Gran Bretagna. Le più prominenti tra queste tradizioni sono la wicca gardneriana, la wicca alexandriana e la wicca della Valle Centrale (quest'ultima trapiantata in America settentrionale ma considerata, per le sue credenze e modo di operare, legata alla tradizione britannica). Altre correnti sono a volte incluse nel gruppo, come la wicca della Stella Blu; tuttavia in questi casi una classificazione precisa è difficile in quanto tali correnti sono composte sia da gruppi considerabili di tradizione britannica, che da gruppi che invece non lo sono affatto.[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il termine wicca deriva dalla parola anglosassone wicca, che letteralmente significava "stregone" (di cui il femminile corrispondente a "strega" era wicce). Nella modernità il lemma è entrato nel linguaggio comune in prima istanza nella forma wica, per indicare la religione fondata da Gerald Gardner. Egli stesso utilizzava questa versione del nome che con il tempo è stata progressivamente sostituita da quella più fedele all'originale, con il doppio carattere. Nella vastità del movimento wiccan contemporaneo il termine wica è stato ripreso per indicare una specifica tradizione di ispirazione sassone. Anche il senso stesso del termine è andato mutando, dato che in origine la wica era semplicemente il gruppo di praticanti (che venivano quindi detti i membri della Wica), la prima coven della Vecchia Religione, etichetta che designava quella che sarebbe diventata la wicca. L'uso cambiò con la diffusione del culto; la religione iniziò ad essere chiamata Wicca, e l'aggettivo di riferimento per gli aderenti e le tematiche correlate divenne quello di wiccan. L'etichetta di wicca britannica tradizionale fu suggerita, principalmente negli Stati uniti, come definizione non controversa che racchiudesse tutte quelle coven discese in linea diretta dai gruppi originari britannici, o, con un raggio più ampio, a tutte quelle tradizioni rimaste più o meno fedeli all'insegnamento originale di Gerald Gardner.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Per alcuni wiccan, essere riconosciuti come praticanti della Wicca britannica tradizionale da altri aderenti alla religione, è sinonimo di aver ricevuto un'iniziazione da parte di qualcuno già iniziato ad una tradizione britannica. La wicca britannica tradizionale ha manifestato parecchia influenza su tutto il movimento wiccan, ma in particolare su alcune correnti di formazione recente. Questo gruppo di religioni wiccan è spesso citato anche da Isaac Bonewits nei suoi scritti.

Utilizzo dell'etichetta[modifica | modifica sorgente]

La definizione di wicca britannica tradizionale è più comunemente usata negli Stati Uniti, dove designa quelle coven in cui sono più forti le influenze britanniche, in contrapposizione alle tradizioni nate e sviluppatesi autonomamente in America Settentrionale. Il termine può essere usato anche nel Regno Unito e in Irlanda dove però l'aggettivo "britannica" è percepito come scontato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Wiccan Church International - British Traditional Wicca - frequently asked questions

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Neopaganesimo Portale Neopaganesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Neopaganesimo