Whois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

whois, in informatica, è un protocollo di rete che consente, mediante l'interrogazione (query) di appositi database server da parte di un client, di stabilire a quale provider Internet appartenga un determinato indirizzo IP o uno specifico DNS. Nel whois vengono solitamente mostrate anche informazioni riguardanti l'intestatario del dominio.

Whois si può consultare tradizionalmente da riga di comando, anche se ora esistono numerosi strumenti web-based per consultare dai database i dettagli sui diritti di proprietà dei domini. Gli strumenti web-based, per le consultazioni, fanno ancora affidamento al protocollo whois per connettersi ai server whois. I client whois a riga di comando vengono tuttora usati largamente dagli amministratori di sistema.

Il sistema whois venne creato come un metodo che gli amministratori di sistema potevano usare nel cercare informazioni per contattare gli amministratori di altri indirizzi IP o nomi di dominio (quasi come un elenco telefonico). L'uso dei dati che vengono restituiti dalla risposta alla query si è evoluto dalle sue origini in termini sia altruistici che abominevoli (come lo spam di massa delle compagnie)

Whois ha uno standard di protocollo fratello, chiamato RWhois.

Esempio di query[modifica | modifica sorgente]

Sotto viene riportato il risultato della query whois riguardante wikipedia.org

 Domain ID:D51687756-LROR
 Domain Name:WIKIPEDIA.ORG
 Created On:13-Jan-2001 00:12:14 UTC
 Last Updated On:08-Jun-2007 05:48:52 UTC
 Expiration Date:13-Jan-2015 00:12:14 UTC
 Sponsoring Registrar:GoDaddy.com, Inc. (R91-LROR)
 Status:CLIENT DELETE PROHIBITED
 Status:CLIENT RENEW PROHIBITED
 Status:CLIENT TRANSFER PROHIBITED
 Status:CLIENT UPDATE PROHIBITED
 Registrant ID:GODA-09495921
 Registrant Name:DNS Admin
 Registrant Organization:Wikimedia Foundation, Inc.
 Registrant Street1:P.O. Box 78350
 Registrant Street2:
 Registrant Street3:
 Registrant City:San Francisco
 Registrant State/Province:California
 Registrant Postal Code:94107-8350
 Registrant Country:US
 Registrant Phone:+1.4158396885
 Registrant Phone Ext.:
 Registrant FAX:+1.4158820495
 Registrant FAX Ext.:
 Registrant Email:dns-admin@wikimedia.org
 Admin ID:GODA-29495921
 Admin Name:DNS Admin
 Admin Organization:Wikimedia Foundation, Inc.
 Admin Street1:P.O. Box 78350
 Admin Street2:
 Admin Street3:
 Admin City:San Francisco
 Admin State/Province:California
 Admin Postal Code:94107-8350
 Admin Country:US
 Admin Phone:+1.4158396885
 Admin Phone Ext.:
 Admin FAX:+1.4158820495
 Admin FAX Ext.:
 Admin Email:dns-admin@wikimedia.org
 Tech ID:GODA-19495921
 Tech Name:DNS Admin
 Tech Organization:Wikimedia Foundation, Inc.
 Tech Street1:P.O. Box 78350
 Tech Street2:
 Tech Street3:
 Tech City:San Francisco
 Tech State/Province:California
 Tech Postal Code:94107-8350
 Tech Country:US
 Tech Phone:+1.4158396885
 Tech Phone Ext.:
 Tech FAX:+1.4158820495
 Tech FAX Ext.:
 Tech Email:dns-admin@wikimedia.org
 Name Server:NS0.WIKIMEDIA.ORG
 Name Server:NS1.WIKIMEDIA.ORG
 Name Server:NS2.WIKIMEDIA.ORG

Client whois[modifica | modifica sorgente]

Client a riga di comando[modifica | modifica sorgente]

Originariamente l'unico metodo per poter contattare un server whois era usare un cliente testuale a riga di comando. In molti casi questo era in una piattaforma Unix oppure Unix-like. I client whois erano (e lo sono ancora) distribuiti come open source. Varie implementazioni commerciali di Unix potrebbero usare le loro implementazioni del client (per esempio, Solaris 7 ha il client whois della Sun Microsystems).

Un client whois a riga di comando tipicamente ha delle opzioni per scegliere a quale host connettersi per inoltrare le query whois, essendo inoltre compilato con un server whois di default. Opzioni addizionali possono permettere di controllare a quale porta connettersi, mostrare ulteriori dati di controllo.

Come molte applicazioni client/server TCP/IP, un client whois prende l'input dell'utente e apre un socket IP al suo server di destinazione. Il protocollo whois è usato per stabilire una connessione alla porta appropriata e spedire la richiesta. Il client aspetta per un responso dal server, il quale poi ritornerà all'utente finale oppure verrà usato per fare ulteriori query. Maggiori dettagli ed informazioni sul protocollo whois si possono trovare negli RFC.

Client grafici[modifica | modifica sorgente]

Il termine "client grafico" potrebbe risultare inesatta per un client whois, dato che tutti i dati che provengono dal server whois sono testo semplice, ed il protocollo è solo uno. Non c'è da fare molta interazione con il server whois. In questo contesto il termine "client grafico" è mantenuto solo per specificare un client whois che gira come un'applicazione in un sistema operativo ad interfaccia grafica, ed inoltre usa gli standard della GUI del sistema operativo per l'interazione con l'utente.

Client web-based[modifica | modifica sorgente]

Con l'avvento del World Wide Web e specialmente con l'allentarsi del monopolio delle compagnie di Network Solutions, guardare le informazioni di whois via web è diventato piuttosto comune. Precedentemente i client whois web-based erano semplicemente il client a riga di comando, dove il risultato dell'output veniva visualizzato nella pagina web con qualche formattazione in più.

Oggigiorno, i client whois web-based solitamente eseguono direttamente le query whois e ne formattano i risultati. Molti di questi client sono software proprietari, creati da domain name registrar come per le compagnie di Network Solutions.

Il bisogno dei client web-based nacque dal fatto che i client whois a riga di comando esistevano solo in Unix e nel mondo dei grandi calcolatori. I computer con Microsoft Windows o Macintosh non avevano client whois, per cui i domain name registrar dovettero cercare un modo per fornire ai loro potenziali clienti l'accesso ai dati whois. Molti utenti finali ancora si affidano a questo tipo di client, anche se ora esistono client sia a riga di comando che grafici per molte piattaforme.

Moduli Perl[modifica | modifica sorgente]

Nel CPAN vi sono disponibili diversi moduli Perl che lavorano con i server whois. Molti di questi non sono aggiornati e non funzionano pienamente con la nuova (2005) specifica del server whois. Ci sono, comunque, molte funzioni utili da derivare come la consultazione dei numeri AS e i contatti dell'intestatario.

Oscuramento dei dati whois[modifica | modifica sorgente]

L'oscuramento dei dati whois, in inglese domain privacy, è un servizio offerto dai fornitori di servizio di registrazione di dominio (registrar).

Attualmente, la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) richiede in linea di massima di rendere pubblicamente disponibili l'indirizzo, il numero di telefono e l'indirizzo di posta elettronica del proprietario o gestore di un dominio.

Questa situazione espone i referenti all'utilizzo improprio dei loro dati da parte di spammer, ladri di identità, e altre organizzazioni che sfruttano la disponibilità di informazioni private.

Il cliente può pagare per oscurare o rimpiazzare i dati dell'utente con i dati di un servizio di inoltro. Normalmente il gestori del registro raccolgono i dati legati al dominio e il suo referente. In alcuni casi questi dati possono essere forniti a terzi che ne dovessero fare richiesta.

Nel caso in cui il provider voglia effettivamente rendere ignoto il proprietario di un dominio, dovrebbe custodire i dati in località non soggette all'obbligo di fornitura dei dati e accordarsi per i pagamenti in maniera non tracciata. Tali livelli di anonimità potrebbero essere in contrasto con la filosofia e i requisti di ICANN.

Il livello di oscuramento possibile varia con le estensioni. Ad esempio, negli Stati Uniti, la National Telecommunications and Information Administration (NTIA) ha stabilito che per i domini .us non sarà possibile l'oscuramento.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Request for Comments[modifica | modifica sorgente]