White Man (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
White Man
White Man - film poster.jpg
Poster del film
Titolo originale White Man
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1924
Durata 70 minuti
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1.33 : 1
Genere drammatico
Regia Louis J. Gasnier
Soggetto George Agnew Chamberlain
Sceneggiatura Olga Printzlau, Eve Unsell
Produttore B.P. Schulberg
Casa di produzione B.P. Schulberg Productions
Fotografia Karl Struss
Interpreti e personaggi

White Man è un film muto del 1924 diretto da Louis J. Gasnier. Il film è ambientato in una miniera di diamanti in Sud Africa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lady Pellor, una signora sudafricana, per sfuggire a un matrimonio con un uomo che non ama, persuade un aviatore a darle un passaggio in aereo. L'uomo, conosciuto con il nome di White Man (Uomo Bianco), la porta con sé nella sua casa nella jungla. Nella foresta spunta un altro Uomo Bianco - un ex cantante d'opera inseguito dalla polizia - che rapisce la donna. White Man si mette sulle loro tracce per salvare Lady Poller. Quando lui riesce a riportarla alla civiltà e lei finalmente viene a sapere chi sia veramente il suo salvatore, i due possono dichiararsi amore reciproco.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dalla B.P. Schulberg Productions

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne distribuito da Al Lichtman e dalla Preferred Pictures Corporation, uscendo in sala il 1º novembre 1924. Viene considerato un film perduto.

Alias

  • La folie d'une femme (Francia)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema