Wetterau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il circondario omonimo, vedi Wetteraukreis.

La Wetterau è una pianura ondulata fertile della Germania occidentale, nell'Assia, fra le regioni dell'Oberhessen ed il Taunus. È attraversata dal fiume Wetter (tributario del Meno). Amministrativamente, corrisponde al circondario omonimo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La regione è stata per secoli politicamente ripartita di decine di stati e potentati locali. Solo con la caduta del Sacro Romano Impero Germanico nel 1806 e la sua riorganizzazione politica napoleonica è andata progressivamente aggregandosi in unità sempre più ampie e numericamente limitate, fino a far parte sostanzialmente della grande provincia prussiana della Renania dopo le ultime annessioni del 1866 (Nassau, Assia-Kassel, ecc.). Dal 1422 fino al 1806, è stato amministrativamente un circolo nobiliare (Wetterauische Graefenkolleg) del Sacro Romano Impero Germanico. Vi facevano parte le famiglie sovrane di rango comitale, aventi feudi imperiali immediati nella regione, ed ammesse nel Collegio dei Conti e dei Signori con diritto di voto collettivo al Reichstag, riconosciuto dal 1565. Nel 1792 il numero delle famiglie aventi diritto di voto fu limitato a 25 e nelle precedenze del diritto di voto avevano il 96º posto. Elenco delle famiglie comitali del circolo:

Dal 1765 vi fece parte anche la contea in Lorena di Criechingen (Creange).

Wetterau W-E.jpg

Magnify-clip.png
Veduta del Wetterau da ovest

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]