Western Hockey League (1952-1974)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Western Hockey League (1952))
Western Hockey League
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo Franchigie
Paese Canada Canada
Stati Uniti Stati Uniti
Titolo Lester Patrick Cup
Cadenza annuale
Storia
Fondazione 1952
Soppressione 1974
Numero edizioni 22
Ultimo vincitore Phoenix Roadrunners
Maggiori titoli Vancouver Canucks
(4 titoli)
Lester Patrick Cup
Trofeo o riconoscimento

La Western Hockey League fu una lega professionistica minore di hockey su ghiaccio che operò dal 1952 al 1974. Per anni fu una delle principali minors nordamericane, estendendosi soprattutto nella regione della West Coast statunitense e nel Canada occidentale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gestita per buona parte della sua storia dal membro della Hockey Hall of Fame Al Leader, la Western Hockey League venne creata nel 1952 dopo la fusione fra la Pacific Coast Hockey League e la Western Canada Senior Hockey League. Durante gli anni '60, la WHL si mosse sui mercati della costa occidentale statunitense coinvolgendo grandi metropoli come Los Angeles e San Francisco, e venne ipotizzato che la stessa lega potesse diventare una rivale delle principali leghe professionistiche. Questo fatto fu uno dei motivo che spinse la National Hockey League a espandersi nella stagione 1967-68.

La carenza di talenti e l'espansione della NHL e della World Hockey Association nella maggior parte dei mercati forzò la lega a cessare le operazioni dopo la stagione 1973-74. Alcune delle squadre sopravvissute vennero assorbite dalla Central Hockey League.

Il trofeo del campionato della WHL era la Lester Patrick Cup, che è esposta alla Hockey Hall of Fame.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori della Lester Patrick Cup[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio