Welsh Pony

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pony Welsh tipo "Cob"

Il Welsh Pony ("pony gallese") è una razza di cavallo originaria della Gran Bretagna, utilizzata nello sport, con temperamento docile ma energico e a volte un po' testardo.

Il libro genealogico del Welsh si suddivide in 4 sezioni a seconda della taglia:

  • Welsh Mountain Pony, altezza fino a 122 cm
  • Welsh Pony, altezza da 122 cm a 132 cm
  • Welsh Pony Cob, altezza fino a 137 cm
  • Welsh Cob, altezza oltre 137 cm

Welsh Mountain Pony[modifica | modifica wikitesto]

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Il Welsh Mountain pony, allevato fra le montagne del Galles, ha una testa piccola e leggera, asciutta e ben attaccata, gli occhi sono molto grandi e vivaci, le orecchie piccole, appuntite, molto mobili, la fronte è larga, il muso piccolo con nari aperte. Il collo è lungo e nei maschi, soprattutto, è giustamente incurvato; la spalla è lunga, inclinata e il garrese, pronunciato è muscoloso. La linea dorso-lombare dritta e proporzionata con coda ben attaccata ed elegante. Gli arti sono ben modellati, asciutti e forti, con belle articolazioni, gli avambracci sono lunghi e forti e gli stinchi corti e piatti. Gli zoccoli sono rotondi e forti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del più piccolo dei Pony Welsh, un animale molto fine e proporzionato che per le sue fattezze richiama alla mente il Purosangue arabo che senz'altro ha influito molto alla sua formazione. Nella regione che gli ha dato il nome, la presenza del cavallo risale a tempi antichissimi, che precedono l'arrivo dei Romani. Nonostante le dimensioni ridotte, è sorprendente l'energia di questo cavallo che, se nella taglia più piccola rappresenta la prima cavalcatura ideale per i bambini, nella taglia più grande, dimostra una stupefacente attitudine al salto, tale da mettere in serio imbarazzo anche i suoi simili di ben più grandi dimensioni.

Welsh Pony Cob[modifica | modifica wikitesto]

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un pony di tipo mesomorfo. Ha arti più corti e forti; la testa, piuttosto piccola, ha profilo rettilineo, con occhi grandi e orecchie ben inserite. Il collo è lungo e ben portato, il garrese sufficientemente rilevato. La linea dorso-lombare è breve e un po' depressa in prossimità del garrese; vanta di reni robuste, groppa arrotondata e muscolosa e coda ben inserita. Il torace è forte e profondo, la spalla forte e inclinata. Gli arti sono brevi e poco pelosi, con avambraccio lungo e piedi ben conformati.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le sue origini sono le stesse del Welsh Mountain Pony, ma nel corso del tempo si è andato differenziando per un maggior apporto di sangue Hackney. Il risultato è stato un pony di maggiore robustezza, adatto ad essere montato anche dagli adulti su terreni accidentati, facendo sempre mostra di un'azione energica e vivace.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi