Welkenraedt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Welkenraedt
comune
Welkenraedt – Veduta
Localizzazione
Stato Belgio Belgio
Regione Flag of Wallonia.svg Vallonia
Provincia Flag of the Province of Liège.svg Liegi
Arrondissement Verviers
Amministrazione
Sindaco Claude Klenkenberg
Territorio
Coordinate 50°39′N 5°58′E / 50.65°N 5.966667°E50.65; 5.966667 (Welkenraedt)Coordinate: 50°39′N 5°58′E / 50.65°N 5.966667°E50.65; 5.966667 (Welkenraedt)
Superficie 24,47 km²
Abitanti 9 237 (01-01-2007)
Densità 377,48 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 4840-4841
Prefisso 087
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Belgio
Welkenraedt
Welkenraedt – Mappa
Sito istituzionale

Welkenraedt (in ripuario Wälekete, in tedesco Welkenrath) è un comune del Belgiofrancofono con minoranze tedesche e neerlandesi situato nella Regione Vallonia, nella provincia di Liegi.

Fa parte dell'arrondissement di Verviers e del cantone elettorale e giudiziario del Limburgo.

Il comune di Welkenraedt raggruppa dal 1º gennaio 1977 Welkenraedt e Henri-Chapelle.

Conta 9.164 abitanti (2005) e si estende su un superficie di 2.446 ettari. La sua altitudine varia tra i 230 e i 354 metri. Il comune è gemellato con i comuni di Epfig e Nove.

Il comune ha fatto parte della parrocchia di Baelen ma a partire dal 1796-1799 fu promosso a comune a seguito del distacco da Baelen; amputato di Herbesthal, ceduto alla Prussia nel 1816 (trattato dei confini) al 1919 (trattato di Versailles), poi riattaccato a Lontzen; annesso al Terzo Reich dal 1940 al 1944, nel 1947 non restava che il 10,5% della popolazione di lingua tedesca. Città e stazione ferroviaria di frontiera dal 1816 al 1919, vede un nuovo sviluppo a partire dalla costruzione della linea ferroviaria tra Liegi e Colonia nel 1843.

È un comune a statuto speciale per l'insegnamento delle lingue minoritarie (tedesco e neerlandese: art. 3.4° della legge del 30 luglio 1963) e potenzialmente a statuto speciale per l'utilizzo delle lingue in materia amministrativa (art. 16 delle leggi del 18 luglio 1966).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Belgio Portale Belgio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Belgio