Welcome to the Dollhouse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Welcome to the Dollhouse
Artista Danity Kane
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 marzo 2008
Durata 48 min : 40 sec
Dischi 1
Tracce 16
Genere Pop
Contemporary R&B
Rap
Etichetta Bad Boy, Atlantic
Produttore The Clutch, Bryan-Michael Cox, Fridolin Nordsoe, Danja, Donnie Scantz, Diddy, Drop Zone, Bernard Malik, Rockwilder, Romeo XI, Flex&Hated, The Runners, Scyience, Stereotypes, Mario Winans, WyldCard
Registrazione 2007-2008
Certificazioni
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[1][2]
(Vendite: 1.500.000+)
Danity Kane - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo
Singoli
  1. Damaged
    Pubblicato: 29 gennaio 2008
  2. Bad Girl
    Pubblicato: 1 luglio 2008

Welcome to the Dollhouse è il secondo e ultimo album del gruppo musicale R&B statunitense Danity Kane, pubblicato dall'etichetta discografica Atlantic il 19 marzo 2008 negli Stati Uniti e il 25 marzo 2008 in Canada[3]. Le Danity Kane registrarono l'album in cinque settimana, durante le riprese di Making the Band 4 insieme al gruppo Day26 e al cantante Donnie Klang, a New York prima e poi a Miami. Divenne il secondo album consegutivo del gruppo a debuttare alla posizione numero 1 della Billboard 200. È stato l'ultimo album rilasciato dal gruppo prima dello scoglimento avvenuto nel 2009. Dall'album sono stati estratti i singoli Damaged e Bad Girl, quest'ultimo ha visto la collaborazione del gruppo con la rapper Missy Elliot[4].

I membri del gruppo hanno scritto e prodotto alcune delle canzoni presenti all'interno dell'album, inoltre hanno anche scelto il nome da dare a questo loro secondo album.

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Il primo singolo tratto da questo secondo album è stato Damaged[3], il quale è stato scelto come singolo di lancio in seguito ad un sondaggio dai fan. Nel gennaio 2008 le Danity Kane postarono sulle loro rispettive pagine di MySpace dicendo che davano la possibilità ai propri fan di scegliere il loro prossimo singolo. I fan scelsero due singoli Damaged e Pretty Boy. Tra i due singolo Damaged ricevette più voti e di conseguenza divenne il primo singolo tratto da Welcome to the Dollhouse. Il singolo ha debuttato nella Billboard Hot 100 alla posizione 64 nella prima settimana, arrivando alla numero 27 nella seconda. È stato il singolo più di successo della band, in quanto è stato scaricato circa 2.000.000 di volte.

Erik White ha diretto il video di Bad Girl mentre Gil Duldulao si era occupata della coreografia[5]. Nel video ci sono dei cameo di Missy Elliott, Qwanell Mosley membro del gruppo Day26 e di Talan Torriero del reality show di MTV Laguna Beach. Il singolo ha raggiunto la posizione numeor 85 nell Billboard Pop 100[6].

Tracce[modifica | modifica sorgente]

# Titolo Scrittori Produttori Durata
1. Welcome to the Dollhouse
(feat. P. Diddy)
Harve Pierre, Sean Combs, Antwan Thompson Thompson, Pierre 3:12
2. Bad Girl
(feat. Missy Elliott)
Mary Brown, James Washington, Devin Parker, Danja, Missy Elliott Danja 4:01
3. Damaged Jonathan Yip, Jeremy Reeves, Micayle McKinney, Ray Romulos, Shannon Lawrence, Rose Marie Tan, James Smith, Justin Walker, Sean Combs, Mario Winans Stereotypes, Sean Combs, Mario Winans 4:04
4. Pretty Boy Balewa Muhammad, Candace Nelson, Ezekiel Lewis, P. "J. Que" Smith, Danja Danja 3:59
5. Strip Tease Shannon Bex, Aundrea Fimbres, Aubrey O'Day, Dawn Richard, D. Woods, Danja, James Washington Danja 3:15
6. Sucka for Love Bryan-Michael Cox, Kendrick A.J. Dean, B. Muhammad, James Smith Bryan-Michael Cox, Wyldcard, The Clutch 2:55
7. Secret Place (Interlude) Shannon Bex, Aundrea Fimbres, Aubrey O'Day, Dawn Richard, e D. Woods Mario Winans 1:16
8. Ecstasy
(feat. Rick Ross)
Andrew Harr, Jermaine Jackson, William Roberts The Runners 4:36
9. 2 of You State of Emergency, Darnley Scantlebury, Bryan-Michael Cox, Adonis Shropshire, Aian David Clarke, Wynter Gordon State of Emergency, Wyldcard, Bryan-Michael Cox 3:53
10. Lights Out Dawn Richard, Neil Betz, Craig Betz, Mario Winans, Sean Combs Flex & Hated, Akeem Lee, Mario Winans, Sean Combs 3:25
11. Picture This (Interlude) Aubrey O'Day, D. Woods, Mario Winans Mario Winans 1:14
12. Poetry James Hoe, Tiff Star, Mario Winans, Sean Combs Mario Winans, Malay 4:42
13. Key to My Heart Shanell Woodgett, Reggie Perry Scyience 2:29
14. Flashback (Interlude) Romeo IX, D. Woods, Dawn Richard Romeo IX 1:13
15. Is Anybody Listening... Niara Scarlet, Fridolin Nordsoe, Mario Winans, Sean Combs Fridolin Nordsoe, Mario Winans, Sean Combs 3:27
16. Ain't Going
(feat. Day26 e Donnie Klang)
Iyanna Dean, D. Woods, Dawn Richard, Bernard Malik Bernard Malik 3:16

Target Bonus Track[modifica | modifica sorgente]

Venne lanciata una versione dell'album esclusiva per la Target Corporation, una catena di grandi magazzini molto famosa negli Stati Uniti, che contiene un una bonus track presente solo nella versione acquistabile presso uno dei punti vendita della catena[7][8][9]:

  • "Make Me Sick" (scritto da Anesha Birchett, Antea Joy Birchett, Chris Grayson, Kateeb Muhammad e prodotto da Rockwilder)

iTunes America Bonus Track[modifica | modifica sorgente]

Venne inoltre rilasciat una versione dell'album scaricabile tramite iTunes contenente quattro bonus track:[10][11]

  • Show Stopper (Dave Audé Club remix)
  • Show Stopper (Solitaire Club remix)
  • Damaged (Acapella)
  • Damaged (Music video version)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Welcome to the Dollhouse divenne il secondo album consegutivo del gruppo a debuttare alla posizione numero 1 della Billboard 200, vendendo 236.000 copie nella prima settimana[12][13]. Dopo poco meno di un mese l'album ha ricevuto la certificazione d'oro dalla RIAA nell'aprile 2008[14].

Classifica Posizione massima
US Billboard 200[12][15] 1
US Billboard Top R&B/Hip-Hop Albums[12] 1

Date di pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Anno Premio Categoria Album/Singolo Risultato
2008 Teen Choice Award "Best R&B Track" Damaged Nomination[21]
MTV Video Music Award "Best Pop Video" Nomination[22]
"Best Dancing in a Video" Nomination[22]
Starshine Magazine "Best Dance Song" Nomination[23]
"Best R&B / Hip-Hop Song" Nomination[23]
Online Hip Hop Awards "Album of the Year (R&B)" Welcome to the Dollhouse Vinto[24]
"Off the Hook Award (R&B)" Damaged Vinto[24]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Caulfield, Kieth. "Ask Billboard: Welcome to the Charthouse". Billboard. Nielsen Business Media, Inc. August 8, 2008. Retrieved April 17, 2009.
  2. ^ "Searchable Database". Recording Industry Association of America. Retrieved April 17, 2009. Note: User must define 'Artist' search parameter as "Danity Kane".
  3. ^ a b Reid, Shaheem (January 30, 2008). Diddy, Beyonce, Ne-Yo Make 'Spotlight Live' New York's Hot Tuesday-Night Ticket. MTV. Accessed February 20, 2008.
  4. ^ Welcome to the Dollhouse su italiancharts.com.
  5. ^ Chris Harris, Danity Kane Embrace Femme Fatale Alter Egos In Fast-Paced 'Bad Girl' Clip - Music, Celebrity, Artist News, MTV, 1º luglio 2008. URL consultato il 14 marzo 2012.
  6. ^ Danity Kane : Chart History, Billboard.com. URL consultato il 10 agosto 2013.
  7. ^ Welcome to the Dollhouse [Target] in Allmusic, Rovi Corporation, 2008. URL consultato il 26 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2010).
  8. ^ New Music: Danity Kane – "Make Me Sick" // "Welcome to the Dollhouse" Review in The Feedback, 20 marzo 2008. URL consultato il 24 febbraio 2011.
  9. ^ Make Me Sick (Legal Title) in BMI Repertoire, Broadcast Music, Inc. (BMI). URL consultato il 25 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2011).
  10. ^ Welcome to the Dollhouse by Danity Kane - Download Welcome to the Dollhouse on iTunes in iTunes, Apple Inc, 2008. URL consultato il 26 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2010).
  11. ^ Welcome to the Dollhouse [iTunes] in Allmusic, Rovi Corporation, 2008. URL consultato il 26 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2010).
  12. ^ a b c By Daniel Kreps, On the Charts: Danity Kane Scores, Gnarls Barkley Fouls Out | Music News, Rolling Stone, 26 marzo 2008. URL consultato il 14 marzo 2012.
  13. ^ Wayne Ma, USA Network Dominates Cable Ratings in Week With Four Top Shows, Bloomberg, 28 marzo 2008.
  14. ^ Four months later, it went platinum with one million copies sold in the US. To date, the album has sold 1,650,000 worldwide.Ask Billboard WELCOME TO THE CHARTHOUSE
  15. ^ Welcome to the Dollhouse su acharts.us. URL consultato il 30 gennaio 2010.
  16. ^ a b Welcome To The Dollhouse: Danity Kane, Rick Ross: Amazon.fr: Musique, Amazon.fr.
  17. ^ [1]
  18. ^ Welcome to the Dollhouse: Danity Kane: Amazon.co.uk: Music, Amazon.co.uk.
  19. ^ Welcome To The Dollhouse: Danity Kane: Amazon.de: Musik, Amazon.de.
  20. ^ [2] [collegamento interrotto]
  21. ^ (EN) 2008 Teen Choice Awards Winners and Nominees, The Envelope.
  22. ^ a b (EN) 2008 MTV Video Music Award Winners, MTV.
  23. ^ a b (EN) 2008 StarShine Magazine Music Choice Nominees Include Backstreet Boys, Elliott Yamin, Hanson, Blake Lewis, Jordin Sparks & Brianna Taylor, Press Release.
  24. ^ a b (EN) 2008 Online Hip Hop Awards Nominees, Urban Daily.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica