Welcome marketing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il welcome marketing è una tecnica di accoglienza, rispetto, servizio, valorizzazione e responsabilizzazione dei migranti, nell'offrire loro opportunità di soddisfazione dei bisogni che si manifestano nella fase di accoglienza e di insediamento del processo d'integrazione nella società di accoglienza.

Il welcome marketing è per sua natura finalizzato a consentire ai migranti l'accesso a offerte universalistiche e sensibili alle differenti identità.

Precursore e pioniere in Italia del nuovo modello di welcome marketing è l'imprenditore Francesco Costa[1], fondatore di ISI Holding[2] e del progetto editoriale Stranieri in Italia. Per il mercato internazionale, fonda nel 2006 My Own Media network editoriale multietnico con sede a Londra e nel 2010, con la testata The Afro News, vince il the Best Community Newspaper Award al 2nd Black Entertainment, Film, Fashion, Television and Arts (BEFFTA) Awards[3].

Tra i progetti di maggior successo di welcome marketing, Metropoli - il giornale dell’Italia Multietnica de La Repubblica e Il Passaporto, testata del Gruppo Espresso dichiaratamente rivolta al mondo dell'immigrazione. Il welcome marketing trova ben presto mercato in Italia nel settore dei media[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Costa, il welcome marketing si evolve in .Com, 18 luglio 2005.
  2. ^ Il mio business è etnico in Panorama Economy, 19 settembre 2007.
  3. ^ 2nd annual BEFFTA awards winners list.
  4. ^ Con Metropoli il Welcome Marketing diventa realtà.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia