Weevil Navarro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eli Navarro
Universo Veronica Mars
Lingua orig. Inglese
Soprannome

Weevil

Autore Rob Thomas
1ª app. in Benvenuti a Neptune
Ultima app. in La vendetta
Interpretato da Francis Capra
Voce italiana Paolo Vivio
Sesso Maschio
Luogo di nascita Neptune
Professione studente
Parenti
  • Leticia Navarro (nonna)
  • Chardo (cugino)
  • Ofelia (nipote)

Eli "Weevil" Navarro è un personaggio della serie televisiva Veronica Mars. È interpretato da Francis Capra.

Weevil era il capo della gang locale PCH e un alleato della detective teenager Veronica.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Membro della parte non ricca di Neptune (California), Weevil vive con sua nonna, i fratelli minori e per un breve tempo con suo cugino. La nonna di Weevil era una domestica che lavorava per la famiglia Echolls, circostanza che indusse Logan Echolls e i suoi amici a schernire spesso e volentieri Weevil. Weevil ha 21 anni e vive da quando è nato a Neptune, California. L'età di Weevil è comunque incerta in quanto all'inizio della prima stagione la signora Navarro afferma che Weevil ha 17 anni.

Come leader dei PCHers, Weevil è spesso nei guai con la legge. Questo porta alla sua introduzione nella serie quando appende il nuovo studente Wallace Fennel all'asta della bandiera della scuola poiché aveva mostrato un video della camera di sicurezza che mostrava alcuni membri dei PCHers rubare nel negozio nel quale lavorava. Nonostante Weevil prometta a Wallace un'altra punizione, questa è l'unica volta che Veronica interviene per salvare Wallace. La ragazza infatti fa in modo che il video incriminatorio sia scambiato con un video che ritrae una persona interna al dipartimento mentre fa del sesso orale con un'accompagnatrice. Il caso contro la gang di Weevil fu così lasciato perdere e Weevil accettò di non vendicarsi nuovamente contro Wallace.

Weevil vuole far felice sua nonna così comincia a prendere delle lezioni private per riuscire a diplomarsi. Nell'ultimo episodio della seconda stagione "Nessuna foto", Weevil viene però arrestato durante la cerimonia di diploma per l'omicidio di Thumper.

La terza stagione comincia con Weevil che lascia in anticipo la prigione perché ha ottenuto la libertà vigilata a condizione che trovi e mantanga un lavoro che dimostri quanto sia difficile per un uomo tenere un certo temperamento. Con l'aiuto di Veronica, Weevil riesce ad ottenere un lavoro come uomo della manutenzione all'Hearst College. Veronica espone durante un corso di criminologia il suo passato, dicendo che ha passato circa 700 giorni nel carcere minorile di Neptune e che rubò la sua prima bicicletta a 6 anni. Diventa il primo sospettato nella rapina di un casino illegale all'interno del campus ma Veronica riesce a dimostrare che Weevil è innocente.

Weevil sembra essere diventato un ragazzo onesto ma Veronica gli chiede di rubare la macchina di Madison Sinclare (in cambio di soldi), e di organizzare un appuntamento tra di lei e il nuovo leader dei PCHers. Weevil acconsente ad entrambi le richiese, nonostante il pericolo che, nel caso fosse scoperto, la sua libertà vigilata sarebbe revocata. Nel penultimo episodio, Weevil viene accusato di aver venduto illegamente carte di credito degli studenti dell'Hearst dal valore di $1000 a soli $100. Veronica riabilita il suo nome ma non prima di aver scoperto che essite una terza macchina che produce carte di credito false. Weevil prende la macchina, ma è incerto se usarle o meno.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Veronica Mars[modifica | modifica sorgente]

Il rapporto tra Weevil e Veronica è complicato. Weevil di dimostra spesso disponibile quando Veronica ha bisogno ma è sempre contento di ricordare a Veronica che, nonostante il suo allontanamento dalla vita snob, la considera ancora una 09ers e che lei non sarà mai una vera "outsider" come lui. I due si aiutano comunque spesso vicendevolmente e sono ben accetti sempre a ricambiarsi i favori. Occasionalmente, Weevil chiama Veronica "V" o "Mars"; il fatto che il ragazzo la consideri una buona amica viene dimostrato quando si prende la colpa di aver commesso un crimine in "Il male del presidente". Veronica in seguito comunque riabilita il nome del ragazzo e gli rimane fedele. Veronica è una delle poche persona che ha visto il lato buono di Weevil.

Nella terza stagione, Veronica aiuta Weevil a vivere in libertà vigilata (e quindi fuori dalla prigione) trovandogli un lavoro. Inizialmente all'agenzia investigativa di suo padre, e dopo aver perso il lavoro, come uomo della manutenzione al college. Weevil rischia però di tornare in prigione per aver rubato la macchina di Madison Sinclaire per Veronica, sebbene sia stato pagato $500.

Keith Mars[modifica | modifica sorgente]

Nonostante il fatto che Keith Mars non ricopra più il ruolo di sceriffo, Weevil lo chiama ancora come la prima volta che si sono incontrati. E nonostante lo abbia arrestato parecchie volte nel passato quando era sceriffo, Keith convince Veronica a trovare un lavoro a Weevil in modo che stia fuori di prigione. Keith scopre che Weevil è un ottimo detective e un gran lavoratore ma è costretto a licenziarlo dopo che il ragazzo ha assalito un sospettato che aveva visto picchiare un bambino.

Logan Echolls[modifica | modifica sorgente]

Se il rapporto di Weevil con Veronica è complesso, quello con Logan Echolls è assolutamente inconcepibile. Inizialmente i due erano acerrimi nemici a causa della differenza tra le due classi sociali a cui appartenevano; il tutote legale di Weevil, sua nonna, lavorava come domestica per la famiglia di Logan e il ragazzo puntualmente scherniva Weevil di questo fatto. Il litigio tra i due si intensificò quando Weevil ricambiò un favore a Veronica e andò ad aiutarla quando Logan le frantumò i fari della macchina con un piede di porco come punizione per aver inserito un oggetto illegale nel suo armadietto e averlo fatto punire.

Il conflitto tra i due si intensificò maggiormente quando la famiglia Echolls licenziò la nonna di Weevil e la fecero arrestare per aver usato le carte di credito della famiglia. Mentre la polizia credeva che Weevil fosse il vero colpevole, si scoprì che dietro alla frode delle carte c'era il cugino che aveva una relazione con la ragazza viziata , ricca e bianca di Logan. Weevil aveva intanto accettato di venire incolpato per salvare sua nonna ma Veronica aveva scoperto la verità e aveva riabilitato il nome di Weevil. In seguito Weevil aveva allontanato il cugino dai PCHers che lo avevano poi picchiato per aver ingannato sia Weevil che sua nonna; questa fu una punizione che Logan accettò di lasciar fare a Weevil.

Il loro rapporto sembra prendere una strada diversa quando si trovano in punizione insieme. Quando Weevil convince Logan a distruggere l'auto dell'insegnante che li ha puniti, Weevil viene espulso. Ma con grande sorpresa di Logan, Weevil si rifiuta di incriminare anche il complice. Come risultato, Logan confessa la sua parte del crimine e attraverso la corruzione (un paio di stivali di suo padre verranno venduti all'asta benefica della scuola), Logan riesce a far riammettere Weevil a scuola.

In seguito a questo, i due stipulano una tregua nonostante entrambi mostrino ancora sarcasmo reciproco. Nonostante la tregua, Weevil ha comunque un segreto: egli infatti ha avuto una relazione con la ex-fidanzata di Logan, Lilly Kane, durante uno dei periodi in cui Logan e Lilly avevano rotto. Weevil aveva poi continuato ad amare Lilly (sia era perfino fatto tatuare il suo nome) ma aveva tenuto la sua relazione segreta in modo che Lilly potesse salvare la sua faccia con altri 09ers.

In definitiva questo condusse poi ad una serie di complicati eventi dove un membro dei PCHers, Thumper, usò l'amicizia tra Weevil e Logan per usurpare Weevil dal titolo di leader dei PCHers. Thumper uccide così Felix, il braccio destro di Weevil e incolpa Logan dell'omicidio. All'inizio l'incidente sembra creare una lite tra Logan e Weevil ma quando quest'ultimo capisce che Logan non è il colpevole, si alleano insieme con Veronica e scoprono che Thumper lavora per i Fitzpatrick, dei malavitosi irlandesi, e che il mandante dell'omicidio di Felix è proprio Liam Fitzpatrick che aveva scoperto la relazione tra sua nipote Molly e Felix.

Weevil decide così di vendicarsi di Thumper e lo incastra in modo che i Fitzpatricks pensino che Thumper si voglia tenere i soldi della vendita della droga. I Fitzpatrick rinchiudono così Thumpr nei bagni dello stadio degli Shark che sta per essere distrutto. Per un'ironica sorte, Logan (che Thumper aveva accusato per l'omicidio) ha vinto un concorso che gli permette di azionare il detonatore per demolire lo stadio. Come risultato, Logan (inconsapevolmente) uccide Thumper e permette a Weevil di vendicare la morte del suo braccio destro.