We Shall Overcome - The Seeger Sessions

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
We Shall Overcome: The Seeger Sessions
Artista Bruce Springsteen
Tipo album Studio
Pubblicazione 25 aprile 2006
Durata 60 min
Dischi 1 + 1 DVD
Tracce 13 + 2 su DVD incluso
Genere Folk rock
Country
Etichetta CBS Records
Produttore Bruce Springsteen, Jon Landau
Registrazione 1997, 2005, 2006
Bruce Springsteen - cronologia

We Shall Overcome: The Seeger Sessions è il quattordicesimo album prodotto da Bruce Springsteen in studio, pubblicato nel 2006.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta, Springsteen incide un disco a tributo di un altro cantante statunitense, Pete Seeger: tutte le canzoni incluse in questo album, eseguite con la collaborazione di una band bluegrass appositamente formata in sostituzione della E Street Band, sono o brani tradizionali resi famosi da Pete Seeger o canzoni scritte dallo stesso Seeger.

Springsteen ha dichiarato di conoscere poco Peter Seeger, prima di questa esperienza. Dopo aver inciso We Shall Overcome per l'album Where have all the flowers gone: The songs of Pete Seeger ha approfondito la conoscenza della musica del cantautore country.

Il disco è nato quasi per gioco: ad una festa alcuni musicisti furono invitati a suonare da Springsteen, e gran parte dell'album fu subito registrato già dalla prima sessione, senza prove e dal vivo.

Springsteen ha dichiarato che l'intento dell'album è recuperare una parte della musica folk e tradizionale statunitense, placando eventuali connessioni della stampa tra lo stesso Springsteen e Pete Seeger[senza fonte], cantautore famoso per il supporto al comunismo statunitense (oltre che essere un convinto pacifista ed ecologista).

Nell'ottobre del 2006 l'album è stato ristampato. Oltre a Buffalo Gals e How Can I Keep From Singing che nell'edizione originale erano presenti solo nel dvd, nella ristampa sono presenti nel cd, la re-issue contiene anche How Can A Poor Man Stand Such Times And Live, Bring 'Em Home ed American Land.

Quest'ultimo brano diventa il brano di chiusura del tour che promuove l'album.

Nel Tour di Magic (2007-2008) ed in quello di Working on A Dream, entrambi con la E Street Band, American Land sarà l'unico brano queste sessions ad essere suonato in ogni data.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Old Dan Tucker (2:31)
  2. Jesse James (3:47)
  3. Mrs. McGrath (4:19)
  4. Oh, Mary, Don't You Weep (6:05)
  5. John Henry (5:07)
  6. Erie Canal (4:03)
  7. Jacob's Ladder (4:28)
  8. My Oklahoma Home (6:03)
  9. Eyes on the Prize (5:16)
  10. Shenandoah (4:52)
  11. Pay Me My Money Down (4:32)
  12. We Shall Overcome (4:53)
  13. Froggie Went A-Courtin' (4:33)
  14. Buffalo Gals (bonus track su DVD incluso)
  15. How Can I Keep from Singing? (bonus track su DVD incluso)

Posizionamento in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Eventuale singolo dell'album Anno Classifica Massima posizione raggiunta
Album completo 2006 The Billboard 200 3
Album completo 2006 Top Canadian Albums 3
Album completo 2006 Top Internet Albums 3

Tour in Italia legato al disco[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock