Wave Race

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wave Race
Sviluppo Nintendo EAD, Pax Softnica
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Shigeru Miyamoto, Taisuke Araki
Serie Wave Race
Data di pubblicazione Giappone non rilasciato
Flags of Canada and the United States.svg luglio 1992
Flag of Europe.svg 24 giugno 1997
Genere Simulatore di guida
Tema Contemporaneo
Modalità di gioco giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Game Boy
Supporto Cartuccia
Fascia di età ESRB: K-A
Seguito da Wave Race 64

Wave Race è un simulatore di guida della Nintendo, pubblicato nel 1992 per la console Game Boy. Consiste in una serie di corse su moto d'acqua, ad uno o più giocatori.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Slalom[modifica | modifica wikitesto]

Il compito è quello di attraversare alcune paia di pali lungo il percorso. Ad ogni passaggio, il punteggio del giocatore aumenta di un punto. Chi passa più volte tra i pali, ottiene più punti e vince.

Corsa[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore deve superare specifici check point e completare ogni giro entro un certo limite di tempo. Sul percorso sono disponibili dei power up. Il delfino dà al giocatore maggior capacità di sterzare, mentre il calamaro permette di rubare oggetti agli avversari.

Nella modalità "Corsa", così come in "Slalom", vi sono otto piste con ostacoli di vario genere.

Seguiti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996 fu pubblicato il seguito Wave Race 64, sviluppato per il Nintendo 64 e sponsorizzato dall'azienda meccanica Kawasaki Heavy Industries. Un altro sequel, Wave Race: Blue Storm, uscì nel 2001 per GameCube. A differenza del primo gioco, gli altri due furono venduti anche in Giappone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]