Warrick Dunn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Warrick Dunn
Warrick Dunn cropped.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 85 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running back
Squadra Ritirato
Ritirato 2008
Carriera
Giovanili
1993 - 1996 Stemma Florida State Seminoles Florida State Seminoles
Squadre di club
1997 - 2001 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2002 - 2007 Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
2008 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
Statistiche aggiornate al 17 maggio 2013

Warrick De'Mon Dunn (Baton Rouge, 5 gennaio 1975) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di running back nella National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (12° assoluto) del Draft NFL 1997 dai Tampa Bay Buccaneers. Al college ha giocato a football all'Università statale della Florida.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica wikitesto]

Dunn fu scelto come 12° assoluto nel Draft 1997 dai Tampa Bay Buccaneers[1]. Nella sua stagione da rookie ebbe un immediato impatto, venendo convocato per il Pro Bowl e premiato come rookie offensivo dell'anno dall'Associated Press. Dunn trascorse quattro stagioni a Tampa Bay, venendo convocato due volte per il Pro Bowl (1997, 2000).

Atlanta Falcons[modifica | modifica wikitesto]

Divenuto free agent dopo la stagione 2001, Dunn firmò con gli Atlanta Falcons. Ancora una volta ebbe un impatto positivo sulla squadra segnando 9 touchdown quell'anno e guidando la lega con 5,4 yard corse a possesso. Dunn segnò il suo primato stagionale di touchdown stagionali, 9, nella stagione 2004 malgrado il dividere i possessi con T.J. Duckett, guidando la squadra 1.106 yard corse. Lo stesso fece nella stagione successiva, venendo convocato per il suo terzo Pro Bowl. Nella stagione 2007, quando il quarterback titolare dei Falcons Byron Leftwich si infortunò alla caviglia, Dunn servì anche come terzo quarterback di emergenza dietro a Joey Harrington e Chris Redman, un ruolo in cui aveva giocato nelle scuole superiori. Nel 2007 Dunn divenne uno dei soli 10 running back alti 175 cm o meno a superare le 10.000 yard corse in carriera.

Il 3 marzo 2008, i Falcons acconsentirono alla richiesta di Dunn di essere svincolato. Questo avvenne il giorno dopo che i Falcons avevano firmato il running back dei San Diego Chargers Michael Turner. Il 17 dicembre 2009 divenne un proprietario di minoranza degli Atlanta Falcons.

Ritorno ai Buccaneers[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 marzo 2008, Dunn fece ritorno ai Buccaneers firmando un contratto biennale del valore di 6 milioni di dollari. Nella settimana 6 contro i Carolina Panthers, Dunn disputò la sua prima gara da oltre 100 yard corse dal suo ritorno ai Buccaneers. Fu svincolato il 25 febbraio 2009.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard corse 10.967
Media 4,1
Touchdown su corsa 49

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1997 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 12 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]