Warren Mears

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Warren Mears
Warren prima della scuoiatura
Warren prima della scuoiatura
Universo Buffyverse
Lingua orig. Lingua inglese
Soprannome Senzapelle (Skinless)
1ª app. in La ragazza dei sogni
Ultima app. in Preversi
Interpretato da Adam Busch
Voce italiana
Sesso maschile
Professione
  • studente
  • criminale
Abilità
  • genialità
Parenti Mrs. Mears (madre)
« Certo anche Buffy e le altre Cacciatrici me la pagheranno, ma con te Rosemberg... è proprio un odio a pelle »
(Warren a Willow)

Warren Mears è un personaggio immaginario della serie televisiva Buffy l'ammazzavampiri. Compare nella quinta e nella sesta stagione di Buffy. Nella settima stagione Il Primo assume le sue sembianze in alcune puntate. Viene interpretato da Adam Busch.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (quinta stagione).

Warren Mears appare per la prima volta, come un semplice ragazzo e studente al Liceo tecnico di Sunnydale. Nella quinta stagione Warren appare nell'episodio 5x15 La ragazza dei sogni, in cui è un ragazzo braccato da una ragazza robot che lui stesso aveva costruito molto tempo prima. Quando vedrà le cose precipitare, chiederà aiuto a Buffy che lo aiuterà. Nella quinta stagione Warren è fidanzato con una ragazza di nome Katrhyna, che lo lascia quando scopre la storia della ragazza robot. Warren è anche colui che costruisce un robot con le sembianze di Buffy per Spike, che voleva scaricare le sue fantasie erotiche sul robot.

Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (sesta stagione).

Nella sesta stagione Warren stringe amicizia con Andrew Wells e Jonathan Levinson, con i quali decide di formare un trio e conquistare Sunnidayle. Warren padroneggia e inventa macchinari tecnologici (come un raggio dell'invisibilità), Andrew ha la capacità di evocare demoni e Jonathan pratica incantesimi a livello di dilettante. I tre rapinano una banca e procurano diverse seccature alla Scooby Gang. I piani del Trio, inizialmente nati dalle fantasie e dai disagi sociali dei tre nerd e volti a guadagni facili e al divertimento, ben presto degenerano. Infatti, quando i tre amici costruiscono mediante un rituale magico una sfera magica per ipnotizzare delle ragazze e godere dei servigi di una "schiava d'amore", Warren ne approfitta per stregare Katrina, la sua ex ragazza.

I tre nerd portano Katrina nel loro covo e quando Warren sta per avere un rapporto sessuale con lei, l'effetto della sfera magica svanisce. Katrina, indignata per il trattamento subito, minaccia Warren, Andrew e Jonathan di denunciarli e tenta di fuggire del loro rifugio ma Warren la uccide accidentalmente mentre la ragazza cercava di scappare. Per non finire in prigione, Warren convince gli sconvolti Andrew e Jonathan a nascondere il cadavere di Katrina. Da questo momento Warren diventa sempre più malvagio e interessato solo al proprio tornaconto. La situazione peggiora per i tre nerd quando Buffy scopre l'uccisione di Katrina. Con un incantesimo, Warren rafforza il suo fisico, in modo da poter affrontare Buffy in uno scontro fisico; infatti quando quest'ultima scova i tre nerd, Warren riesce a metterla in difficoltà e tenta di ucciderla ma Jonathan, sconvolto dalla crudeltà di Warren, salva la cacciatrice.

Sconfitto e adirato, Warren promette vendetta e fugge da Buffy con un jetpack, tradendo i suoi due amici e lasciandoli nelle mani della polizia. Dopo essersi procurato una pistola, Warren giunge a casa Summers sparando contro Buffy, ferendola gravemente. Ma una pallottola volante colpisce e uccide Tara, provocando in Willow la voglia di vendetta. Quando apprende di essere braccato da Willow, Warren scappa verso il confine col Messico e cerca di salvarsi la vita scagliando contro Willow alcuni incantesimi acquistati da un mago a Sunnidayle. Ma Willow riesce a trovare l'assassino di Tara, e, legatolo ad un albero, lo tortura, prima psicologicamente - facendo apparire il fantasma di Katrina, che rimprovera Warren per i delitti commessi - poi fisicamente. In punto di morte, Warren si pente dei crimini commessi e implora Willow di lasciarlo in vita e di mandarlo in prigione ma quest'ultima lo ignora e lo scortica vivo.

Ottava stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Buffy stagione 8.
Un disegno dell'apparato muscolare umano, ovvero le fattezze di Warren nell'ottava stagione

Nell'ottava stagione a fumetti tratta dal telefilm, si scopre Warren essere ancora vivo, sebbene completamente privo della pelle. Egli è sopravvissuto grazie alla magia della sua nuova ragazza Amy Madison. I due, ritrovati dai militari, anch'essi avversi a Buffy e alle cacciatrici, si alleano con loro desiderosi di vendetta; riusciranno a rapire Willow Rosemberg e a torturarla ma, prima che possano ucciderla irrompe Buffy e i due sono dunque costretti alla fuga. Si scoprirà in seguito che i loro movimenti erano controllati da Twilight.

Più avanti sarà lo stesso Twilight a ordinare in prima persona ai due di bombardare la fortezza delle Cacciatrici con un missile caricato magicamente. L'unione dell'ingegno di Warren e dei poteri di Amy darà parecchio filo da torcere alla squadra di Buffy, che comunque uscirà anche da questa situazione.

A seguito del bombardamento il gruppo della cacciatrice fuggirà sulle Himalaya per cercare un modo di sopprimere i loro poteri e sfuggire agli inseguitori, che li rilevano attraverso la loro magia. Warren tenterà di localizzarli tramite svariati mezzi tecnologici ma fallirà e sarà per tanto Amy a rintracciarli usando la sua magia; la coppia si affiancherà dunque a Twilight nella battaglia che volge a loro vantaggio portando alla cattura delle Cacciatrici temporaneamente private dei loro poteri.

Successivamente lui e Amy si redimeranno dopo aver capito di essere stati solo sfruttati da Twilight ed indirizzeranno la neo-potenziata Buffy verso la base dell'ex-capo per liberare Andrew, Giles e Faith dalle sue grinfie. Quando il nemico si rivelerà essere Angel e ascenderà con Buffy ad una dimensione superiore rendendo l'attuale sacrificabile, Warren e Amy combatteranno al fianco delle cacciatrici per difendere il proprio mondo dai demoni transdimensionali che lo invaderanno. Terminata la battaglia con la distruzione del Seme delle Meraviglie e la scomparsa di tutta la magia del mondo, Amy si ritrova spogliata dei propri poteri come ogni altra strega e Warren muore a causa della dissoluzione dell'incantesimo che gli faceva da pelle.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Warren è un normale essere umano senza alcun potere soprannaturale; tuttavia dispone di un quoziente intellettivo almeno dieci volte sopra la media il che fa di lui un autentico genio; la sua mente non conosce confini ed il suo unico limite è la sua fantasia. Warren è un grande esperto di meccanica, ingegneria, biochimica e perfino robotica. Tra i suoi successi maggiori si ricordano droidi, maccine per il volo, laser, dispositivi congelanti ed invisibilizzanti e perfino una macchina in grado di piegare la volontà umana. Inoltre, nell'ottava stagione a fumetti ha dimostrato di saper perfino praticare interventi chirurgici, cercando di fare una lobotomia a Willow, nonché di disporre delle conoscenze sufficienti alla costruzione di un siluro.

Del trio oltre ad essere l'unico realmente cattivo inoltre, Warren si distingueva per la sua prestanza fisica superiore a quella altrui; difatti con il solo potenziamento fisico dato dai cristalli magici riusciva a stare dietro alla cacciatrice in combattimento, sebbene in realtà fosse sempre lei a detenere il vantaggio.

Dopo la sua presunta morte la sua pelle è stata inoltre rimpiazzata con un involucro di sola magia ad opera di Amy, sebbene tale incantesimo svanisca nel momento della distruzione del Seme delle Meraviglie.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione