Wampyr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wampyr
Martin Wampyr.jpg
Titolo originale Martin
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1978
Durata 95 min
Colore Colori
Audio sonoro
Genere orrore
Regia George A. Romero
Soggetto George A. Romero
Sceneggiatura George A. Romero
Produttore Patricia Bernesser, Richard P. Rubinstein, Ray Schmaus, Ben Barenholtz
Casa di produzione Laurel Entertainment Inc.
Fotografia Michael Gornick
Montaggio George A. Romero
Effetti speciali Tom Savini
Musiche Donald Rubinstein
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Wampyr (Martin) è un film horror del 1978 scritto e diretto da George A. Romero.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Martin (John Amplas) vive insieme allo zio e ad una cugina nella morente cittadina di Braddock, in Pennsylvania. Il ragazzo usa delle siringhe piene di narcotico per sedare delle donne e berne il sangue dopo averne inciso i polsi con una lametta. Suo zio si convince che Martin è un vampiro.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato girato con un budget ridotto, filmato interamente in luoghi reali e molti dei componenti addizionali del cast sono amici o familiari dei realizzatori della pellicola. Le riprese sono avvenute a Braddock, Pennsylvania, nell'estate del 1976.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes del 1977 ed è uscito nelle sale statunitensi il 7 luglio 1978. Così come un'altra pellicola di Romero, Zombi, anche questo film venne rimaneggiato per il mercato europeo da Dario Argento, il quale rielaborò il montaggio e sostituì le musiche originali con brani dei Goblin.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il film è considerato dai fan dell'horror come una delle migliori pellicole del genere degli anni settanta ed è spesso citato come uno dei migliori lavori di Romero. Il regista ha dichiarato che Wampyr è il preferito tra tutti i suoi film. La pellicola vede inoltre Romero collaborare per la prima volta con il creatore di effetti speciali Tom Savini.

Rifacimento[modifica | modifica sorgente]

Nel maggio 2010 fu annunciato che il produttore Richard P. Rubinstein si sarebbe occupato della realizzazione di un remake di Wampyr.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Arriva il remake di Wampyr di George A. Romero. BadTaste, 03-05-2010 (ultimo accesso il 03-05-2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema