Walldorf (Baden-Württemberg)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walldorf
comune
Walldorf – Stemma
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Baden-Württemberg.svg Baden-Württemberg
Distretto gov. Karlsruhe
Circondario Rhein-Neckar-Kreis
Territorio
Coordinate 49°18′00″N 8°39′00″E / 49.3°N 8.65°E49.3; 8.65 (Walldorf)Coordinate: 49°18′00″N 8°39′00″E / 49.3°N 8.65°E49.3; 8.65 (Walldorf)
Altitudine 110 m s.l.m.
Superficie 19,91 km²
Abitanti 14 708 (2009-12-31)
Densità 738,72 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 69190
Prefisso 06227
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 08 2 26 095
Targa HD
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Walldorf
Sito istituzionale

Walldorf è un comune tedesco di 14.708 abitanti, situato nel land del Baden-Württemberg, a circa 100 km da Francoforte sul Meno.

La cittadina è conosciuta per ospitare il quartier generale della compagnia di software SAP AG. È anche il luogo di nascita dell'imprenditore John Jacob Astor, che al momento della morte era uno degli uomini più ricchi degli Stati Uniti.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Walldorf e la vicina città di Wiesloch (situata ad est di Walldorf) costituiscono due centri praticamente contigui, separati in linea d'aria dalla stazione ferroviaria non a caso identificata con il nome di entrambe le città. Altri comuni vicini a Walldorf sono: Sandhausen, Leimen, Nußloch, St. Leon-Rot e Reilingen.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Walldorf viene menzionata per la prima volta con il nome di Waltdorf in atto di donazione dell'Abbazia di Lorsch datato 20 ottobre 770. Durante la Guerra dei contadini e nel corso della Guerra dei trent'anni, la città fu terreno di battaglie e saccheggi. Nel 1689, nel corso della Guerra della Grande Alleanza, Walldorf andò incontro ad una completa distruzione ed alla decimazione della popolazione allora residente. Terminati i conflitti, furono molti coloro che per motivi religiosi cercarono rifugio in questa zona in particolare dalla vicina Svizzera, tra questi anche la famiglia Astor.

Dopo la seconda guerra mondiale, circa un migliaio di profughi si stabilirono in questa zona. La fortuna economica della città iniziò intorno agli anni '50 con la proliferazione dell'industria della stampa e della nota Heidelberg Druckmaschinen. Intorno agli anni '70, Walldorf diventò la sede principale di SAP, azienda altamente specializzata nella produzione di software. Soprattutto grazie al successo di quest'ultima, oggi Walldorf è una delle città più ricche d' Europa e uno dei centri economici più attraenti dell' intera Germania.

Siti di interesse culturale[modifica | modifica sorgente]

Astorhaus: alla sua morte, nel 1848, Johann Jacob Astor, divenuto nel frattempo uno degli uomini più ricchi d'America, lasciò alla città natale 50.000 dollari, da destinarsi all'aiuto dei poveri. Con questa somma venne costruito l'Astorhaus, che fino al 1936 fu utilizzato come centro di accoglienza per poveri e orfani. Oggi la struttura ospita uno dei musei della città.

Chiesa evangelica protestante: è uno dei monumenti più importanti di Walldorf. Costruita in stile neo gotico tra il 1856 ed il 1861, al suo interno si trova l'altare con Cristo in croce costruito da Joseph Anton Nikolaus Settegast.

Chiesa cattolica: costruita nel 1787 ed ampliata tra il 1961 - 1963, l'edificio ospita gli affreschi di Valentin Feuerstein rappresentanti i quattro apostoli Luca, Matteo, Marco e Giovanni.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Fino alla fine del 19° secolo, Walldorf fu un centro rurale dedicato principalmente alla produzione di tabacco, luppolo e asparagi. Oggi in Walldorf si trovano tanti posti di lavoro quanti abitanti. Per questa ragione il centro è diventato un polo economico di attrazione per tutta la zona circostante. Oggi l'economia della città si basa sull'attività di aziende impegnate nei seguenti settori: informatica (SAP), stampa (Heidelberger Druckmaschinen), arredamento (IKEA), pitture e vernici, edilizia.

Città gemellate[modifica | modifica sorgente]

Galleria Fotografica[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Molto del contenuto di questa voce proviene dalla voce equivalente della Wikipedia in lingua tedesca e inglese. I riferimenti che seguono sono citati da quella voce in tedesco:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Stemma del circondario Rhein-Neckar-Kreis Città e comuni del circondario Rhein-Neckar-Kreis Stemma del Baden-Württemberg

Città:   Eberbach · Eppelheim · Hemsbach · Hockenheim · Ladenburg · Leimen · Neckarbischofsheim · Neckargemünd · Rauenberg · Schönau · Schriesheim · Schwetzingen · Sinsheim · Waibstadt · Walldorf · Weinheim · Wiesloch
Comuni:   Altlußheim · Angelbachtal · Bammental · Brühl · Dielheim · Dossenheim · Edingen-Neckarhausen · Epfenbach · Eschelbronn · Gaiberg · Heddesbach · Heddesheim · Heiligkreuzsteinach · Helmstadt-Bargen · Hirschberg an der Bergstraße · Ilvesheim · Ketsch · Laudenbach · Lobbach · Malsch · Mauer · Meckesheim · Mühlhausen · Neidenstein · Neulußheim · Nußloch · Oftersheim · Plankstadt · Reichartshausen · Reilingen · Sandhausen · Schönbrunn · Spechbach · St. Leon-Rot · Wiesenbach · Wilhelmsfeld · Zuzenhausen

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania