Walk off the Earth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walk off the Earth
Fotografia di Walk off the Earth
Paese d'origine Canada Canada
Genere Alternative rock[1]
Folk[1]
Rock sperimentale[1]
Ska punk[2]
Reggae[2]
Periodo di attività 2006 – in attività
Etichetta SlapDash Records[3]
Columbia Records[4]
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito web
Logo Walk Off the Earth.png

I Walk off the Earth (conosciuti anche con l'acronimo WOTE) sono un gruppo musicale canadese formatosi nel 2006 a Burlington (Ontario).

Hanno guadagnato una fama planetaria attraverso i loro video musicali realizzati a bassissimo costo, video sia di cover che di canzoni originali. La band ha costruito la propria fortuna in maniera del tutto indipendente, senza alcun aiuto di etichette discografiche o nessun tipo di management. I video e le canzoni del gruppo sono prodotti dal frontman, nonché multistrumentista, Gianni Luminati Nicassio.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo, formatosi nel 2006 a Burlington, nell'Ontario, mosse i primi passi registrando cover di canzoni di successo (soprattutto, agli inizi, covers dei Gregory Brothers), e caricandole su YouTube, riscuotendo un buon successo. In questa fase la band ruota attorno a Gianni Nicassio Luminati e Ryan Marshall, autori di quasi tutte le musiche e delle idee sulle cover, nonché capaci di suonare più strumenti (entrambi suonano chitarre, basso, ukulele, banjo, fiati, e cantano). I due sono accompagnati da Pete Kirkwood alla batteria e da Mike Taylor (conosciuto anche come "Beard Man", o "Beard Guy") alle tastiere.

In poco più di un anno arrivarono ad ottenere un contratto con la SlapDash Records, con la quale pubblicarono nel 2007 Smooth Like Stone on a Beach, primo album studio della band.[3]

Nel 2010 la band pubblica il suo secondo album di inediti, intitolato My Rock.[5]

In una seconda fase della vita del gruppo, Kirkwood viene sostituito alla batteria da Joel Cassady, e la band inserisce - dapprima sporadicamente per la canzone Joan and Bobby, poi in pianta stabile - tra le proprie linee la cantante (nonché suonatrice di chitarre, basso, ukulele, banjo e piano) Sarah Blackwood, già conosciuta come leader del gruppo The Creepshow.

Nei primi giorni di gennaio del 2012 sul loro canale ufficiale YouTube viene caricata una cover di Somebody That I Used to Know, un brano musicale del cantante australiano Gotye.[6] Nel video, i cinque suonano la canzone tutti impegnati a suonare la stessa chitarra contemporaneamente. In pochi giorni il video arriva a 50 milioni di visualizzazioni (saranno più di 100 milioni in quattro mesi, facendo guadagnare alla band i complimenti degli stessi Gotye e Kimbra, interpreti dell'originale), e nel febbraio del 2012 la band firma un contratto con l'etichetta Columbia Records.[4]

Il 15 marzo dello stesso anno in un'intervista per la ZDF il gruppo annuncia di essere al lavoro su un nuovo album, il loro terzo, che è annunciato per il settembre del 2012 su etichetta Columbia Records.[7]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex componenti[modifica | modifica sorgente]

  • Pete Kirkwood - batteria

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 2010 - My Rock
  • 2010 - Eleanor Rigby
  • 2010 - Magic
  • 2010 - Grenade
  • 2010 - Rock Song
  • 2011 - Backin' Up Song
  • 2011 - Dirty Picture
  • 2011 - Sunburnt Hand
  • 2011 - Ice Cream
  • 2011 - The Highwayman
  • 2011 - Someone Like You
  • 2011 - Roll Up
  • 2011 - Call It Off
  • 2011 - The Edge of Glory (feat. Roomie)
  • 2011 - Yesterday
  • 2011 - Red
  • 2011 - Man Down
  • 2011 - Party Rock Anthem (feat. All About Maggie)
  • 2011 - Cheers (Drink to That)
  • 2011 - Corner of Queen
  • 2012 - Somebody That I Used to Know
  • 2012 - From Me to You
  • 2012 - Little Boxes
  • 2012 - Joan and Bobby
  • 2012 - Polly
  • 2012 - Payphone
  • 2012 - Summer Vibe
  • 2012 - Some Nights (feat. Julia Nunes)
  • 2012 - Red Hands
  • 2012 - Les Champs-Élysées
  • 2012 - Reckoning Song (One Day)
  • 2012 - Jingle Bell Rock
  • 2012 - Gang of Rhythm
  • 2013 - I Knew You Were Trouble (feat. KRNFX)
  • 2013 - Can't Take My Eyes Off You (feat. Selah Sue)

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

  • 2011 - Believe in Yourself (Roomie feat. Walk off the Earth)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Walk off the Earth in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ a b Interview: Gianni Luminati’s Fairytale in New York with Sarah Blackwood, Musicvice.com, 22 dicembre 2011. URL consultato il 24 maggio 2012.
  3. ^ a b (EN) Walk Off the Earth - Smooth Like Stone on a Beach, iTunes.
  4. ^ a b Columbia signs Walk Off the Earth, CrazedHits.
  5. ^ Walk Off the Earth - My Rock, iTunes.
  6. ^ (EN) Somebody That I Used to Know - Walk off the Earth (Gotye - Cover), YouTube.
  7. ^ (EN) Walk Off the Earth performing live on ZDF, YouTube.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica