Wagner Fernando Velloso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Velloso
Velloso.jpg
Dati biografici
Nome Wagner Fernando Velloso
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 190[1] cm
Peso 87[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 2005 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1988-1991 Palmeiras Palmeiras 65 (-46)
1992 Uniao Sao Joao União São João 0 (0)
1993 Santos Santos 20 (-29)
1994-1999 Palmeiras Palmeiras 117 (-?)
1999-2004 Atletico Mineiro Atlético Mineiro 109 (-?)
2005 Atletico Sorocaba Atlético Sorocaba 0 (0)[2]
Nazionale
1990 Brasile Brasile 1 (-3)
Carriera da allenatore
2006-2007 CENE CENE
2008 America-SP América-SP
2008 Catanduvense Catanduvense
2009 Parana Paraná
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 ottobre 2009

Wagner Fernando Velloso, detto Velloso (Araras, 22 settembre 1968), è un allenatore di calcio ed ex calciatore brasiliano, di ruolo portiere.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come portiere.[3] Possedeva un buon tempismo nelle uscite e un marcato senso della posizione.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Velloso debuttò nel Palmeiras a ventuno anni, quando diventò titolare dopo gli infortuni del titolare Zetti e del secondo Ivan; da lì mantenne il posto da titolare per tutto il resto del suo periodo al Verdão, tranne che nel 1993, quando fu riserva di Sérgio e durante i prestiti all'União São João e al Santos.

Nel 1999, cedette il posto da titolare a Marcos, e dopo un'estenuante trattativa per il rinnovo del contratto,[4] decise di lasciare la squadra per accasarsi all'Atlético Mineiro, dove aveva il compito di sostituire Taffarel passato al Galatasaray. Con l'Atlético fu vicecampione brasiliano nel 1999 e campione statale nel 2000. Nel 2005 firmò con l'Atlético Sorocaba, ma si infortunò dopo tre partite e decise di ritirarsi.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro, ha allenato América-SP, Grêmio Catanduvense, e Paraná, venendo sostituito però alla guida di quest'ultimo club dall'ex compagno di squadra Zetti.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Palmeiras: 1994
Palmeiras: 1994, 1996
Palmeiras: 1998
Atlético-MG: 2000

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Palmeiras: 1998
Palmeiras: 1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (PT) Velloso (Wagner Fernando Velloso). URL consultato l'8-10-2009.
  2. ^ 3 (?) se si comprendono le partite disputate nel Campionato Paulista.
  3. ^ (EN) Velloso - Sambafoot. URL consultato l'8-10-2009.
  4. ^ a b (PT) Velloso - Pelé.net. URL consultato l'8-10-2009.
  5. ^ (PT) Velloso é demitido e Zetti assume o comando do Paraná in terra.com. URL consultato l'8-10-2009.