Wagaya no Oinari-sama.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Wagaya no Oinari-sama)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Wagaya no Oinari-sama.
light novel
Titolo orig. 我が家のお稲荷さま。
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Jin Shibamura
Disegni Eizō Hōden
Editore ASCII Media Works
1ª edizione 10 febbraio 2004
Volumi 7 (in corso)
Target shōnen
Generi commedia, fantasy
Wagaya no Oinari-sama.
manga
Titolo orig. 我が家のお稲荷さま。
Autore Jin Shibamura
Disegni Suiren Shōfū
Editore ASCII Media Works
1ª edizione 27 febbraio 2007
Collanaed. Dengeki Comic Gao! (successivamente nel Dengeki Daioh)
Tankōbon 2 (in corso)
Target shōnen
Generi commedia, fantasy
Wagaya no Oinari-sama
serie TV anime
Titolo orig. 我が家のお稲荷さま。
(Wagaya no Oinari-sama)
Regia Yoshiaki Iwasaki
Character design Yasunari Nitta
Studio Zexcs
Reti Chiba TV (dal 6 aprile 2008), TV Saitama (dal 6 aprile 2008), KBS Kyoto (dal 7 aprile 2008)
1ª TV 6 aprile 2008
Episodi 24 (completa)
Target shōnen
Genere fantasy

Wagaya no Oinari-sama (我が家のお稲荷さま。?), è una light novel giapponese creata da Jin Shibamura ed illustrata da Eizō Hōden, pubblicata per la prima volta il 10 febbraio 2004 dalla MediaWorks -ora ASCII Media Works- e raccolta, fino a luglio 2008, in 7 volumi.

A partire dal 27 febbraio 2007 è iniziata anche la pubblicazione manga della serie a cura di Suiren Shōfū sul Dengeki Comic Gao!, spostata successivamente sul Dengeki Daioh. Al momento sono stati pubblicati 2 tankobon.

Il 6 aprile 2008 è invece iniziata la serie animata, della durata di 24 puntate, prodotta dalla Zexcs e mandata in onda regionalmente in Giappone.

Light novel[modifica | modifica sorgente]

Wagaya no Oinari-sama. nacque inizialmente come ligh novel, scritta da Jin Shibamura e disegnata da Eizō Hōden, pubblicata dalla ASCII Media Works. La prima di esse, pubblicata il 10 febbraio 2007, vinse anche il premio d'oro nella Premiazione romanzi Dengeki di quell'anno.[1]

Manga[modifica | modifica sorgente]

Il manga è pubblicato dalla ASCII Media Works,[2] dapprima pubblicato sulla rivista Dengeki Comic Gao!, ed in seguito sul Dengeki Daioh. Il manga ripercorre la stessa storia dei romanzi, ed il suo primo tankobon è stato venduto a partire dal novembre 2007.

Anime[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Wagaya no Oinari-sama..

L'adattamento anime è stato prodotto dallo studio di animazione Zexcs, ed è trasmesso a livello regionale in Giappone a partire dal 6 aprile 2008.

Sigla di apertura
「KI-ZU-NA 〜遥かなる者へ」 ("KI-ZU-NA ~Haruka Naru Mono e"?) di Hitomi Sora
Sigla di chiusura
「風がなにかを言おうとしている」 ("Kaze ga Nanika wo Iou to Shiteiru"?) di Saori Hayami

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La pagina della premiazione. URL consultato l'11-07-2008.
  2. ^ I manga pubblicati sul Dengeki Comic Gao! sul numero di Aprile 2007. URL consultato l'11-07-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga