WWF SummerSlam 1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SummerSlam 1988
Promosso da World Wrestling Federation
Data 29 agosto 1989
Sede Madison Square Garden
Città New York, New York
Spettatori 20.000
Cronologia pay-per-view
WrestleMania IV SummerSlam 1988 Survivor Series 1988
Progetto Wrestling

SummerSlam 1988 fu la prima edizione dell'evento in pay-per-view SummerSlam prodotto dalla World Wrestling Federation (WWF). Si tenne il 29 agosto 1988 presso il Madison Square Garden di New York. Il pay-per-view fu realizzato per aiutare la compagnia nella competizione contro la rivale World Championship Wrestling (formalmente Jim Crockett Promotions). Fu uno dei primi quattro pay-per-view annuali prodotti dalla WWF, assieme a WrestleMania, Royal Rumble e Survivor Series.

Il match principale tra gli incontri preliminari fu quello valido per il WWF Intercontinental Championship tra The Ultimate Warrior e il campione The Honky Tonk Man; Ultimate Warrior vinse il match in circa trenta secondi, ponendo fine al più lungo regno da Campione Intercontinentale della storia. Il main event della serata fu il match tra The Mega Powers (Hulk Hogan e Randy Savage) e The Mega Bucks (Ted DiBiase e André the Giant); Hogan e Savage vinsero il match dopo che Miss Elizabeth, moglie e manager di Savage, distrasse l’arbitro, che in quell'occasione era il wrestler Jesse Ventura, togliendosi la gonna, restando in mutandine e mostrandogli così la gambe. Dopo SummerSlam, Hogan e Savage decisero di continuare il loro feud on-screen, culminato in un match a WrestleMania V al termine del quale Hogan vinse il WWF Championship da Savage.

Lo slogan dell'evento fu: "Gladiators and stars"

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

N. Risultato Stipulazione Durata
1 The British Bulldogs (Davey Boy Smith & Dynamite Kid) contro The Fabulous Rougeaus (Jacques Rougeau & Raymond Rougeau) termina in parità per raggiungimento tempo limite massimo Tag team match 20:00
2 Bad News Brown sconfigge Ken Patera Single match 06:33
3 "Ravishing" Rick Rude sconfigge Junkyard Dog per squalifica Single match 06:18
4 The Powers of Pain (The Barbarian e The Warlord) (con The Baron) sconfiggono The Bolsheviks (Boris Zhukov e Nikolai Volkov) (con Slick) Tag team match 05:27
5 The Ultimate Warrior sconfigge The Honky Tonk Man (c) (con Jimmy Hart) Single match per il WWF Intercontinental Championship 00:31
6 Dino Bravo (con Frenchy Martin) sconfigge Don Muraco Single match 05:28
7 Demolition (Ax e Smash) (c) (con Mr. Fuji e Jimmy Hart) battono The Hart Foundation (Bret Hart e Jim Neidhart) e mantengono il WWF Tag Team Championship Tag team match per il WWF Tag Team Championship 09:49
8 The Big Bossman (con Slick) sconfigge Koko B. Ware Single match 05:57
9 Jake "The Snake" Roberts sconfigge Hercules Hernandez Single match 10:06
9 The Mega Powers (Hulk Hogan & Randy Savage) (con Miss Elizabeth) sconfiggono The Mega Bucks (Ted DiBiase & André the Giant) (con Virgil); arbitro speciale: Jesse Ventura Tag team match 13:57
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Wrestling