WWE SummerSlam 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SummerSlam 2004
Promosso da World Wrestling Entertainment (WWE)
Brand RAW e SmackDown!
Data 15 agosto 2004
Sede Air Canada Center
Città Toronto, Ontario, Canada
Spettatori 17.640
Cronologia pay-per-view
WWE The Great American Bash 2004 SummerSlam 2004 WWE Unforgiven 2004
Progetto Wrestling

WWE SummerSlam 2004 è stata la XVII edizione dell'evento annuale in pay-per-view SummerSlam organizzato dalla World Wrestling Entertainment. Si è svolta il 15 agosto 2004, nella Air Canada Centre di Toronto, Ontario, Canada. Allo show hanno preso parte sia Raw che Smackdown!. Il main event per il brand di Raw è stato il match valevole per il World Heavyweight Championship, tra Chris Benoit e Randy Orton. Il main event per Smackdown! è stato l'incontro con in palio il WWE Championship, John "Bradshaw" Layfield vs. The Undertaker. Altri match di punta sono Kurt Angle vs. Eddie Guerrero e Triple H contro Eugene.

Background[modifica | modifica wikitesto]

Per il main event di Raw:

A Vengeance Chris Benoit batté Triple H rimanendo campione. Nell'edizione di Raw del 26 giugno Orton vinse una Battle Royal a 20 uomini, eliminando per ultimo Chris Jericho, diventando primo sfidante. La stessa sera Benoit ribatte Triple H in un Iron Man di 60 minuti, conservando il titolo. La settimana successiva a Raw, Evolution (Randy Orton, Batista e Ric Flair) batte Benoit, Edge e Chris Jericho. L'Evolution vinse il match dopo il pinfall di Orton su Benoit, dopo una RKO. Il 9 agosto, nella consueta edizione di Raw, Benoit trionfò in un Handicap Match contro Orton e Triple H per squalifica.

Per il main event di Smackdown!:

JBL vinse il titolo WWE a The Great American Bash, battendo Eddie Guerrero in un Texas Bullrope match. Un mese dopo, JBL batte un atleta dilettante, mantenendo il titolo. Dopo il match Undertaker uscì e sfidò il campione a SummerSlam. Nell'edizione del 5 agosto di SmackDown!, JBL chiamò fuori The Undertaker, ma al suo posto si presentò un finto Undertaker. Quello vero arrivò sul ring e attaccò sia il campione che il suo guardaspalle Orlando Jordan. La settimana successiva Taker batté Jordan.

Faide secondarie La rivalità secondaria per SmackDown! vede protagonisti Kurt Angle e Eddie Guerrero. Le avversità nascono a Wrestlemania XX, dove Guerrero batte Angle mantenendo con successo il WWE Championship.

Evento[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'evento in pay-per-view, Rob Van Dam ha battuto René Duprée in un match registrato per Sunday Night Heat.

Il primo incontro ufficiale dell'evento è stato una six-man tag team match tra il team 3-D (Bubba Ray Dudley, D-Von Dudley e Spike Dudley) e il team formato da Rey Misterio, Billy Kidman e Paul London. Il match è vinto dal team 3-D (pinfall di Spike su Kidman).

Il secondo match è tra Kane e Matt Hardy. La stipulazione è molto speciale: "Till Death Do Us Part" match. "Finché morte non ci separi". Lita è l'oggetto del desiderio e soltanto il vincitore può sposare la diva. Il vincitore del match è Kane, che riesce a vincere dopo aver invertito un salto dalla corda di Matt Hardy in una chokeslam.

Il terzo match è il primo di una serie al meglio delle 5 per il WWE United States Championship. Il primo wrestler che arriva a tre vittorie vince il titolo. I due sfidanti sono John Cena e Booker T. Durante il match, Cena guadagna del vantaggio su Booker T, ma alla fine del match Booker T sbaglia una scissor kick e Cena ne approfitta per realizzare la sua FU. Cena effettua il pinfall e vince.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

N. Risultato Stipulazione Durata
Dark Rob Van Dam sconfigge René Duprée Single Match 09:38
1 The Dudley Boys (Bubba Ray, D-Von e Spike) sconfiggono Rey Mysterio, Billy Kidman e Paul London Six Man Tag Team Match 08:07
2 Kane sconfigge Matt Hardy (con Lita) Till Death Do Us Part Match 06:08
3 John Cena sconfigge Booker T Single Match Best of Five Series per il WWE United States Championship 06:26
4 Edge (c) sconfiggge Chris Jericho e Batista Triple Threat Match per il WWE Intercontinental Championship 08:26
5 Kurt Angle (con Luther Reigns) sconfigge Eddie Guerrero Single Match 13:37
6 Triple H (con Ric Flair) sconfigge Eugene Single Match 14:06
7 John "Bradshaw" Layfield (c) (con Orlando Jordan) sconfigge Undertaker Single Match per il WWE Championship 17:38
8 Randy Orton sconfigge Chris Benoit (c) Single Match per il World Heavyweight Championship 20:10
wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling