WWE Bragging Rights 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WWE Bragging Rights 2010
Promosso da World Wrestling Entertainment
Data 24 ottobre 2010
Sede Target Center
Città Minneapolis, Minnesota
Cronologia pay-per-view
Hell in a Cell 2010 WWE Bragging Rights 2010 Survivor Series 2010
Progetto Wrestling

WWE Bragging Rights 2010 si è svolto il 24 ottobre al Target Center di Minneapolis in Minnesota ed è stata la seconda edizione di questo PPV.

Pay-per-view[modifica | modifica sorgente]

Bragging Rights si basa sul mettere contro con vari match i due roster quello di Smackdown e quello di Raw, uno dei match più importanti è la guerra tra i due roster ovvero un 7 vs 7 ad eliminazione dove chi vincera porterà a casa la coppa. Poi naturalmente ci saranno i match con i titoli in palio. Naturalmente ci sarà anche la presenza del Nexus con un nuovo componente John Cena, che a Hell In A Cell è stato costretto poiché ha perso ad unirsi al Nexus, e quindi nel match titolato che ci sarà tra Wade Barrett e Randy Orton per il WWE Championship John Cena dovrà scortare il leader del Nexus. Poi ci sarà un match tra le due forze oscure Kane accompagnato da suo padre Paul Bearer contro il becchino The Undertaker, la stipulazione del match sarà un Buried Alive Match.

Match[modifica | modifica sorgente]

# Risultati Stipulazioni Tempo[1]
Dark Montel Vontavious Porter batte Chavo Guerrero Match singolo Unknown
1 Daniel Bryan batte Dolph Ziggler (con Vickie Guerrero)[2] Interpromotional Champion contro Champion singles match 16:14
2 The Nexus (David Otunga e John Cena) battono Cody Rhodes e Drew McIntyre (c)[3] Tag Team match per il WWE Tag Team Championship 06:29
3 Ted DiBiase (con Maryse) batte Goldust (con Aksana)[4] Singles match 07:29
4 Layla (c) (con Michelle McCool) batte Natalya[5] Singles match for the WWE Divas Championship 04:45
5 Kane (c) (con Paul Bearer) defeated The Undertaker[6] Buried Alive match per il World Heavyweight Championship 16:59
6 Team SmackDown (The Big Show (capitano), Rey Mysterio, Jack Swagger, Alberto Del Rio, Edge, Tyler Reks, e Kofi Kingston) (con Hornswoggle) battono Team Raw (The Miz (capitano), R-Truth, John Morrison, Santino Marella, Sheamus, CM Punk, and Ezekiel Jackson) (con Alex Riley)[7] 14-man Interpromotional Elimination Tag Team match 27:45
7 Wade Barrett (con John Cena) batte Randy Orton (c) per squalifica[8] Singles match for the WWE Championship 14:34
(c) – refers to the champion(s) heading into the match
14-man Interpromotional Elimination Tag Team Match[1]
Ordine el. Wrestler Team Eliminato da Mossa decisiva Time[1]
1 Santino Marella Raw Tyler Reks Burning Hammer 02:38
2 Kofi Kingston SmackDown Sheamus High Cross 06:52
3 Jack Swagger SmackDown John Morrison Starship Pain 13:07
4 Tyler Reks SmackDown Sheamus Brogue Kick 14:32
5 Big Show SmackDown N/A Count Out 15:29
6 Sheamus Raw N/A Counted Out 15:29
7 R-Truth Raw Edge Spear 16:42
8 John Morrison Raw Edge Spear 17:09
9 Alberto Del Rio SmackDown CM Punk Pin 18:05
10 CM Punk Raw Rey Mysterio 619 24:07
11 Ezekiel Jackson Raw Rey Mysterio 619 26:16
12 The Miz Raw Edge Spear 27:45
Vincitori: Team Smackdown (Edge e Rey Mysterio)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c James Caldwell, Caldwell's WWE Bragging Rights PPV Results 10/24: Ongoing "virtual time" coverage of live PPV - Orton vs. Barrett, Kane vs. Taker, Raw vs. Smackdown, Pro Wrestling Torch, 24 ottobre 2010. URL consultato il 26 ottobre 2010.
  2. ^ Results: Bryan saved by Lebell. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  3. ^ Results: The "Nex" Champ is here!. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  4. ^ Results: Million Dollar cry-baby, WWE. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  5. ^ Results: 'Nat' a chance, WWE. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  6. ^ Results: Burying The Deadman. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  7. ^ Results: Team blue brags again, WWE. URL consultato il 24 ottobre 2010.
  8. ^ Results: Not quite in the "brag," Wade, WWE.
wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling