WR 124

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WR 124
WR 124 e la nebulosa che la circonda.WR 124 e la nebulosa che la circonda.
Classificazione Stella di Wolf-Rayet
Classe spettrale WN8
Distanza dal Sole 11.000 anni luce
Costellazione Freccia
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 19h 11m 30,976s
Declinazione +16° 51′ 38,17″
Dati fisici
Massa
20 M
Temperatura
superficiale
50.000 K (media)
Dati osservativi
Magnitudine app. +11,50
Magnitudine ass. -5,48
Moto proprio AR: −1,81 mas/anno
Dec: -8,29 mas/anno
Velocità radiale 124 km/s
Nomenclature alternative
Merrill's Star, V* QR Sge, GSC 01586-00411, Sh 2-80

WR 124 è una stella di Wolf-Rayet nella costellazione della Freccia, localizzata a 3360 parsec dalla Terra, ossia quasi 11.000 anni luce[1]. Si trova al centro della nebulosa M1-67, nota anche come Sh2-80. È conosciuta anche con il nome di Stella di Merrill[2].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

WR 124 vista dal telescopio spaziale Hubble.

WR 124 ha una massa stimata di 20 masse solari. In passato, la stella era probabilmente molto più massiccia, ma il vento stellare tipico delle stelle WR ha spazzato via gran parte della sua massa. Con una temperatura superficiale stimata di 50 000 K, WR 124 è una delle più calde stelle di Wolf-Rayet conosciute.

WR 124 è circondata da una nebulosa molto calda, che ha cominciato a formarsi circa 10.000 anni fa a causa dell'intenso vento stellare generato dalla stella e da violente eruzioni avvenute durante differenti fasi dello stadio di variabile S Doradus, che ha preceduto l'attuale stadio di stella di Wolf-Rayet[3].

Sh2-80 è una nebulosa relativamente giovane che si sta espandendo ad una velocità di oltre 150.000 km/h; ha un diametro di 2,98 anni luce, una dimensione comunque non sufficiente da permettere al gas di raggiungere il mezzo interstellare circostante. La nebulosa non ha una grande struttura interna, ma sono stati rilevati grumi e filamenti di materia che si allungano fino a una lunghezza di 150 miliardi di km, e che possiedono una massa 30 volte quella della Terra[4]. WR 124 può essere vista come un corpo incandescente al centro di una gigantesca palla di fuoco, come in un'immagine ottenuta dal telescopio spaziale Hubble nel 1998[5].

La stella potrebbe far parte di un sistema binario, anche se la sua duplicità non è stata confermata, inoltre è una stella variabile, conosciuta come tale con la designazione di QR Sagittae. La magnitudine varia da 11,04 a 11,12 in un arco di tempo non specificato[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ van der Hucht, K. A., The VIIth catalogue of galactic Wolf-Rayet stars in New Astronomy Reviews, vol. 45, nº 3, 2001, pp. 181-194.
  2. ^ NAME MERRILL's star -- Wolf-Rayet Star in Simbad. URL consultato il 5 settembre 2013.
  3. ^ van der Sluys, M. V.; Lamers, H. J. G. L. M., The dynamics of the nebula M1-67 around the run-away Wolf-Rayet star WR 124 in Astronomy and Astrophysics, vol. 398, 2003, pp. 181-194.
  4. ^ Great Balls of Fire! Hubble Sees Bright Knots Ejected From Brilliant Star, HubbleSite, 1998. URL consultato il 5 settembre 2013.
  5. ^ Astronomy Picture of the Day, NASA, 9 novembre 1998. URL consultato il 5 settembre 2013.
  6. ^ General Catalogue of Variable Stars (Samus+ 2007-2013)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni