W9 (rete televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
W9
W9 logo.png
Paese Francia Francia
Tipo semigeneralista
Slogan La vie en violet
Nomi precedenti M6 Music
Data di lancio 5 marzo 1998
Editore Groupe M6
Direttore Frédéric de Vincelles
Sede principale Neuilly-sur-Seine
Sito www.w9.fr
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T, in Francia
Satellite
Digitale DVB-S su Hotbird, Atlantic Bird 3 e Astra (codificato)
Digitale DVB-S2 su Eurobird 9A (in chiaro)

W9 è un canale televisivo francese edito dal gruppo M6, proprietario anche di Paris Première. Il nome è il capovolgimento di M6.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le trasmissioni di M6 Music sono iniziate il 5 marzo 1998, come canale musicale disponibile sulla piattaforma satellitare TPS. In data 31 marzo 2005 il canale approda sul digitale terrestre, cambiando nome in W9 e diversificando il palinsesto che rimane comunque legato alla musica, con l'aggiunta di film e telefilm.

Programmi[modifica | modifica sorgente]

Musicali[modifica | modifica sorgente]

  • Wake Up
  • W9 hits
  • @ vos clips
  • Génération top 50
  • Talent tout neuf

Serie TV[modifica | modifica sorgente]

Diffusione[modifica | modifica sorgente]

W9 è diffusa in chiaro sulla tv digitale terrestre francese al numero 9, mentre la copertura satellitare è garantita dal suo posizionamento su Hotbird, Atlantic Bird 3, Astra e Eurobird 9A (su quest'ultimo il canale è FTA, ma è necessario un decoder in grado di leggere lo standard DVB-S2). È inserito anche nell'offerta di CanalSat al numero 59, invece Numericable posiziona il canale al numero 9. A differenza di M6 HD, disponibile gratuitamente sul digitale terrestre, la versione in alta definizione di W9 è a pagamento su CanalSat.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione