Włodzimierz Smolarek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Włodzimierz Smolarek
Włodzimierz Smolarek by Sławek.jpg
Dati biografici
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 171 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1996
Carriera
Squadre di club1
1976-1978 Widzew Lodz Widzew Łódź 0 (0)
1978-1980 Legia Varsavia Legia Varsavia 18 (4)
1980-1986 Widzew Lodz Widzew Łódź 181 (55)
1986-1988 E. Francoforte E. Francoforte 63 (13)
1988-1990 Feyenoord Feyenoord 46 (13)
1990-1996 Utrecht Utrecht 165 (33)
Nazionale
1980-1992 Polonia Polonia 63 (13)
Carriera da allenatore
2000-2007 Feyenoord Feyenoord giovanili
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Spagna 1982
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 marzo 2012

Włodzimierz Smolarek (Aleksandrów Łódzki, 16 luglio 1957Aleksandrów Łódzki, 7 marzo 2012) è stato un allenatore di calcio e calciatore polacco, di ruolo centrocampista.

È il padre di Euzebiusz Smolarek, anch'egli calciatore. È scomparso nel 2012 all'età di 54 anni.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Giocò per Legia Varsavia, Widzew Łódź (insieme a Zbigniew Boniek), Eintracht Francoforte, Feyenoord Rotterdam e Utrecht. Nel 1984 e nel 1986 venne nominato calciatore polacco dell'anno.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con la Polonia giocò 63 partite, impreziosite da 13 reti, tra il 1980 e il 1992. Partecipò al campionato del mondo 1982 (a segno nella vittoria sul Perù) e al campionato del mondo 1986 (realizzando la rete del successo sul Portogallo).

Carriera come allenatore e talent scout[modifica | modifica sorgente]

Appese le scarpette al chiodo, allenò dal 2000 al 2007 le giovanili del Feyenoord. Fece poi da talent scout per la Federcalcio polacca.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

1981 e 1982
1985
1988

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1984, 1986

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Polonia: morto ex attaccante Smolarek Ansa.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]